Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Preview
MotoGP GP d'Italia

MotoGP | Bagnaia punta al tris con Ducati al Mugello

Appuntamento di casa per il team Ducati ufficiale, che arriva al Mugello forte delle vittorie delle ultime due edizioni. Pecco Bagnaia si presenta da inseguitore in campionato, ma punta a replicare il successo di domenica. Bastianini cerca il riscatto davanti al suo pubblico.

Francesco Bagnaia, Ducati Team

La gara di casa ha sempre un sapore speciale e quest’anno lo sarà ancora di più per il team Ducati, che al Gran Premio d’Italia punterà alla tripletta dopo i successi delle ultime due edizioni. Al Mugello, Pecco Bagnaia detiene il record della pista, frantumato lo scorso anno dopo aver centrato la pole. Inoltre ha trionfato nel 2022 e nel 2023 (conquistando anche la vittoria nella Sprint), pertanto, se è vero che non c’è due senza tre, l’obiettivo è uno solo: vincere ancora.

Questa gara sarà importante anche in ottica campionato, poiché il detentore del titolo si presenta da diretto inseguitore nella generale: è secondo alle spalle di Jorge Martin, da cui paga 39 lunghezze e vorrà ridurre il gap: Correre al Mugello è sempre un’emozione indescrivibile e poter contare sul calore di tutti i tifosi italiani e dei Ducatisti presenti in pista rende questo evento ancora più incredibile. Le due vittorie ottenute qui negli ultimi due anni sono state una più bella dell’altra e sogno di poterci riuscire anche quest’anno”.

Watch: Video MotoGP | Sta arrivando il GP d'Italia!

Quest’anno, la coppia ufficiale si presenta al Mugello con una livrea speciale per celebrare le Nazionali e, anche in azzurro, punterà a onorare i suoi campioni con il miglior risultato possibile. “La nostra domenica al GP d’Italia sarà ancora più speciale, visto che vestiremo gli stessi colori della Nazionale! Sono entusiasta e non vedo l’ora di scendere in pista!”, afferma Bagnaia.

Gli fa eco Enea Bastianini, che si presenta alla gara di casa con la determinazione per riscattarsi dopo il complicato weekend di Barcellona. Il portacolori Ducati ufficiale non è riuscito a concretizzare al massimo il suo potenziale in queste prime gare della stagione e, davanti al suo pubblico, punterà a dare una svolta al suo 2024.

Enea Bastianini, Ducati Team

Enea Bastianini, Ducati Team

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Proprio al Mugello, Bestia era tornato lo scorso anno dopo essere stato fermo a causa dell’infortunio alla spalla nella prima gara che lo aveva tenuto fuori dai giochi per diverso tempo. Ora, di nuovo al massimo della forma, ha l’obiettivo di mostrare di potersela giocare con i top riders. Nonostante al Mugello non si decideranno le formazioni Ducati per il 2025, il Gran Premio d’Italia sarà uno snodo cruciale per Bastianini.

“Tonare in pista subito dopo Barcellona è quello che ci vuole per poter finalmente lasciarmi alle spalle domenica scorsa e provare a riscattarmi. Correre davanti al pubblico di casa vestendo Azzurro mi carica e mi motiva molto. Speriamo il meteo sia dalla nostra! Farò del mio meglio per poter lottare per un buon risultato e regalare un gran spettacolo a tutti i miei tifosi e ai Ducatisti che saranno al Mugello questo weekend”, afferma Enea.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP: mercato fermo, Marquez e Martin restano in lista d'attesa
Prossimo Articolo MotoGP | Ducati punta su Martin e spera che Marquez accetti Pramac

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia