MotoGP | Bagnaia: incidente ad Ibiza e positivo all'alcol test

Il pilota della Ducati è finito fuori strada senza riportare conseguenze, ma quando sono intervenute le forze dell'ordine hanno rilevato un tasso alcolemico tre volte più alto rispetto al valore consentito. Pecco poi ha confermato la cosa sui social, scusandosi per l'accaduto.

MotoGP | Bagnaia: incidente ad Ibiza e positivo all'alcol test
Carica lettore audio

Il 2022 continua ad essere un anno tormentato per Pecco Bagnaia. Oltre ai momenti difficili che ha vissuto a tratti in pista, con tre cadute nello spazio di appena quattro gare nel momento più caldo, il pilota della Ducati si è ritrovato a fare i conti con una vicenda poco felice durante le sue vacanze ad Ibiza.

Secondo quanto ha riferito il Diario de Ibiza, il vice-campione del mondo in carica è uscito di strada nella notte tra martedì e mercoledì, senza coinvolgere altri veicoli e senza riportare conseguenze dal punto di vista fisico.

Tuttavia, sul luogo sono intervenute la Guardia Civil e la Polizia Locale di Sant Josep, che hanno sottoposto Pecco al test dell'etilometro, rilevando un valore tre volte superiore rispetto ai limiti consentiti dalla legge spagnola: si parla di 0,87 mg/l contro il valore soglia di 0,25 mg/l.

Il ducatista rischia anche il ritiro della patente, previsto in questi casi dalla legge spagnola, che potrebbe durare da uno a quattro anni.

Francesco Bagnaia, Ducati Team

Francesco Bagnaia, Ducati Team

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

La Casa di Borgo Panigale per il momento ha preferito non commentare la vicenda, anche se nella serata di mercoledì è stato lo stesso Bagnaia a confermare la cosa, scusandosi pubblicamente per l'accaduto tramite i suoi canali social.

"Ieri sera ero a Ibiza con i miei amici per una festa in questo periodo di pausa dalla MotoGP. Abbiamo festeggiato insieme brindando alla mia vittoria al GP di Assen", ha scritto Pecco.

"All’uscita dalla discoteca, verso le tre di mattina, nell’affrontare una rotonda sono finito con le ruote anteriori in un fosso senza coinvolgere altri veicoli o persone".

"Il controllo del tasso alcolemico effettuato dalla polizia ha però rilevato che avevo bevuto più di quanto è consentito dalla legge spagnola".

"Mi dispiace molto per quello che è avvenuto: io sono praticamente astemio ed è stata una grave leggerezza, che non doveva succedere. Mi scuso con tutti e vi posso assicurare che ho imparato la lezione. Mai mettersi al volante dopo avere bevuto, degli alcolici. Grazie", ha concluso.

Leggi anche:
condivisioni
commenti
MotoGP | Taramasso: "Una sorpresa veder vincere l'anteriore soft"
Articolo precedente

MotoGP | Taramasso: "Una sorpresa veder vincere l'anteriore soft"

Prossimo Articolo

MotoGP | Morbidelli, il calvario infinito a un anno dall’operazione

MotoGP | Morbidelli, il calvario infinito a un anno dall’operazione