Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Preview
MotoGP GP d'Olanda

MotoGP | Bagnaia e Ducati: l'obiettivo ad Assen è il tris

Dopo due vittorie consecutive quest'anno, Pecco Bagnaia punta al terzo successo ad Assen, dove ha vinto le ultime due edizioni. Anche Enea Bastianini arriva con fiducia al Gran Premio d'Olanda, dove punterà sulla solidità con la sua Ducati dopo l'ottimo risultato del Mugello.

Francesco Bagnaia, Ducati Team

Francesco Bagnaia, Ducati Team

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La “pausa primaverile” volge al termine e questo fine settimana la MotoGP torna in azione ad Assen, dove il team Ducati Lenovo si presenta ancora carico dello strepitoso fine settimana di casa. Ci siamo infatti lasciati con la splendida doppietta siglata da Pecco Bagnaia ed Enea Bastianini nel Gran Premio d’Italia di inizio giugno e ora si torna in pista con l’obiettivo di replicare gli ottimi risultati.

Bagnaia, vincitore delle ultime due gare (Barcellona e Misano), si presenta ad Assen con 18 punti di distacco dal leader del campionato Jorge Martin. Tuttavia, la “Cattedrale” è una delle piste preferite del campione del mondo in carica, che l’ha anche tatuata sul braccio. Qui ha vinto le ultime due edizioni, pertanto l’obiettivo è trionfare per la terza volta consecutiva (in Olanda e in stagione).

“Dopo il Mugello è stato bello avere tre settimane di pausa per recuperare. Ho riposato un po’, ma ho soprattutto continuato ad allenarmi, girando in pista anche con la mia Panigale V4S e poi partecipando ad un evento Monster Energy a Silverstone insieme ad altri piloti. Ora però si torna a fare sul serio e sono contento di riprendere la stagione da Assen, una delle mie piste preferite che ho anche tatuato sul braccio”, spiega Bagnaia.

L’idea del campione in carica è quella di continuare su questa linea positiva per ridurre ancora il distacco in classifica: “Negli ultimi GP siamo riusciti a lavorare bene e il mio feeling con la Desmosedici è stato ottimo; arrivo da due vittorie consecutive, tre se contiamo anche la Sprint del Mugello, perciò, sicuramente ci sono i presupposti per continuare a fare bene. Speriamo il meteo sia buono e ci permetta di lavorare con costanza fin dal primo turno del venerdì ma, in ogni caso, sono pronto ad affrontare il fine settimana con qualsiasi condizione”.

Enea Bastianini, Ducati Team

Enea Bastianini, Ducati Team

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Si presenta ad Assen con grande fiducia anche Enea Bastianini. Nella pausa primaverile ha annunciato l’addio a Ducati e l’approdo in KTM nel 2025, ma la stagione in corso è ancora lunga e l’obiettivo è quello di concludere il suo percorso a Borgo Panigale nel migliore dei modi. Si riparte da Assen, dove arriva forte dell’ottimo risultato del Mugello che gli ha dato maggiore fiducia in un 2024 in cui ancora sente che gli manca qualcosa per poter essere al 100% in sintonia con la sua moto.

“Questa lunga pausa ci voleva, ma ora ho proprio voglia di ritornare in pista. Dopo il buon risultato ottenuto nella gara di casa in Italia, arrivo in Olanda motivato e carico: non ero mai riuscito a salire sul podio al Mugello in passato ed esserci riuscito quest’anno nonostante ancora senta mi manchi qualcosa, mi fa ben sperare per le prossime gare. Rispetto al passato quest’anno sono stato più costante: stiamo lavorando bene e gara dopo gara continuiamo a crescere. Quindi credo siamo vicini a trovare quell’esplosività che ancora ci manca, anche se uno step in avanti è stato fatto. Lavoreremo sodo fin dalla prima sessione di venerdì per poter lottare per le prime posizioni”, spiega Bastianini

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Valera: "Ducati può dimostrare con Martin che i suoi valori rimangono intatti"
Prossimo Articolo MotoGP | Taramasso: "Assen meno insidiosa di Barcellona e Mugello per le gomme"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia