Valentino: "Jorge è stato più veloce, io più costante"

Il gap di 0"6 non pare preoccupare il "Dottore", che è secondo. Per lui saranno fondamentali le gomme

Valentino Rossi ha tracciato un bilancio positivo al termine della prima giornata di prove del Gp di Aragon, anche se davanti a tutti c'è Jorge Lorenzo e gli ha rifilato oltre sei decimi. Il "Dottore" comunque è secondo ed è convinto di aver trovato delle buone soluzioni su cui lavorare per la sua Yamaha dopo essere partito dalla base costruita nel test di qualche settimana fa.

"Sono abbastanza contento di come è andata oggi, perché comunque sono stato terzo stamattina e secondo pomeriggio. Abbiamo capito che durante i test avevamo qualcosa di buono e lo abbiamo utilizzato come base per il lavoro, poi pomeriggio abbiamo modificato la moto provando a seguire due strade: ci sono degli aspetti positivi su entrambe, quindi dobbiamo capire quale può essere la migliore" ha detto a caldo il pesarese.

Secondo lui le gomme avranno un ruolo fondamentale in questo weekend e già oggi hanno un po' sparigliato i valori: "Sarà molto importante la scelta della gomma. Abbiamo provato sia la dura che la media al posteriore. La dura non è male, ma sembra più adatta alla Honda, mentre la Yamaha sembra un po' più da media, ma comunque non abbiamo ancora deciso niente. Jorge è andato molto forte ed ha fatto davvero un gran giro a parità di gomma, mentre le due Honda hanno girato con la dura fino alla fine, quindi possono starmi davanti nel time attack e bisogna migliorare qualche decimo per evitarlo".

Il grande gap da Lorenzo poi non sembra preoccuparlo troppo, perché hanno fatto lavori differenti e lui comunque si è rivelato piuttosto costante: "La differenza è grande perché Jorge è partito per fare il time attack ed ha messo insieme tutti e quattro i settori al primo giro fuori dai box, però facendo così ha stressato un po' di più la gomma ed ha avuto un drop più evidente. Io invece sono partito per fare quattro o cinque giri di fila per capire come poteva essere il passo con la gomma media. Non sono stato così veloce all'inizio, ma poi sono stato più costante".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Aragon
Circuito Motorland Aragon
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Commento