Lorenzo: "Con Marc in pista sarebbe stata più dura"

Jorge ammette che il ko di Marquez lo ha facilitato ed è contento dei 9 punti recuperati su Valentino

Subito dopo la sua caduta di Misano, Jorge Lorenzo aveva detto subito che per lui il Mondiale non era ancora finito ed oggi ne ha dato una bella riprova a Motorland Aragon, portandosi a casa la sua sesta vittoria stagionale dopo una bella fuga solitaria. Un trionfo che gli ha permesso di ridurre a 14 punti il suo distacco nei confronti dell'altra Yamaha di Valentino Rossi, oggi solo terzo alle spalle di un tostissimo Dani Pedrosa.

A Jorge va anche il merito di aver avuto l'umiltà di ammettere che senza la caduta di Marc Marquez dopo appena due giri sarebbe stato tutto molto più difficile: "Devo essere sincero: senza la caduta di Marquez, forse non avrei vinto la gara o comunque avrei dovuto rischiare tantissimo per riuscirci. Dopo il warm-up Marc sembrava davvero molto forte, anche se magari il mio tentativo di fuga nei primi due giri lo ha portato a commettere quell'errore alla curva 12".

Da quel momento in avanti ha potuto amministrare il vantaggio che aveva già costruito su Pedrosa, rimanendo però sempre molto concentrato: "Quando nella tabella mi hanno scritto che era caduto, ho dovuto aspettare un giro per vedere chi era secondo e quanto era lontano. Quando ho visto che avevo 2"7 di margine mi sono sentito molto più tranquillo, anche se sapevo che dietro Pedrosa poteva tenere un buon ritmo, quindi sono dovuto rimanere concentrato".

Tra le altre cose, appena arrivato al parco chiuso ha fatto un chiaro riferimento al casco indossato da Valentino a Misano, mettendosi in posa da squalo. Sul podio però non è riuscito a nascondere una certa emozione: "Mi sono emozionato per la vittoria, perché questa per noi è una gara importante, essendo quella del nostro sponsor principale. Ma soprattutto perché nelle ultime due gare ho sofferto parecchio, perché c'era la possibilità di guadagnare un po' di punti, invece ne ho persi tanti. Questo mi aveva reso rabbioso, ma almeno oggi ho potuto recuperare parte di quel gap".

Infine, quando gli è stato chiesto se un Marquez ancora in gara però gli avrebbe fatto comodo per rubare punti a Valentino, ha aggiunto: "È vero, però avrei potuto perdere anche la vittoria. Alla fine credo che sia andata bene così: forse potevo vincere anche con lui in pista, ma sarebbe stata molto dura".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Aragon
Circuito Motorland Aragon
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie