MotoGP | Aprilia rinnova Aleix Espargaro e Viñales

Secondo quanto appreso da Motorsport.com, Aprilia ha chiuso l’accordo per il rinnovo di Aleix Espargaró y Maverick Viñales.

MotoGP | Aprilia rinnova Aleix Espargaro e Viñales
Carica lettore audio

In una conferenza stampa che si svolgerà oggi al Mugello, Aprilia renderà ufficiale il rinnovo del contratto della sua coppia di piloti attuale. Aleix Espargaro, che attualmente è secondo nella classifica generale del mondiale a quattro punti dal leader Fabio Quartararo, stava negoziando con la Casa di Noale già dalla seconda tappa del calendario, a Mandalika.

Nonostante Aprilia avesse ottenuto i risultati migliori in MotoGP, la politica di riduzione degli ingaggi che si è instaurata nel campionato è stata lo scoglio principale per il rinnovo del contratto del catalano, che scade alla fine del 2022, ma che si concretizzerà.

Espargaro, che in Argentina ha conquistato la sua prima vittoria in MotoGP, ha messo a segno una serie di podi nelle ultime cinque gare della stagione. Il suo nuovo contratto biennale lo porterà a prendere circa due milioni di euro a stagione, dopo che sono state modificate anche le variabili per risultati.

Nel caso di Maverick Vinales, il pilota continuerà a correre per un’altra stagione con la tuta dell’Aprilia, dopo aver reso effettiva l’opzione di rinnovo che figurava sul suo primo accordo con la Casa di Noale, a cui è arrivato nell’ultima parte della scorsa stagione dopo il traumatico addio a Yamaha.

Aleix Espargarò, quest'anno, ha ottenuto la sua prima vittoria in MotoGP vincendo il Gran Premio d'Argentina e ha colto 4 podi nelle ultime 5 gare, trovandosi ora al secondo posto nel Mondiale Piloti a un soffio dal leader Fabio Quartararo (4 punti).

Per Maverick Vinales, invece, ci sarà un altro anno per cercare di prendere confidenza con la RS-GP e arrivare al livello mostrato dal connazionale. Il talento di Roses - Girona - ha lasciato la Yamaha dopo diversi anni e ora Aprilia potrebbe essere il suo nuovo trampolino di lancio per una carriera che sembrava destinata a essere luminosa, ma che si è opacizzata nel tempo.

condivisioni
commenti
MotoGP | Taramasso: "Usura e temperatura, fattori al Mugello"
Articolo precedente

MotoGP | Taramasso: "Usura e temperatura, fattori al Mugello"

Prossimo Articolo

MotoGP | Espargaro sollevato: "Dopo Le Mans pensavo che sarei rimasto a casa"

MotoGP | Espargaro sollevato: "Dopo Le Mans pensavo che sarei rimasto a casa"