MotoGP: Aprilia pronta per la gara di casa del Mugello

L'Aprilia è pronta ad affrontare la prima gara di casa ed arriva al Mugello forte degli ottimi riscontri ottenuti negli ultimi appuntamenti.

MotoGP: Aprilia pronta per la gara di casa del Mugello

Dopo la cancellazione nel 2020 causa pandemia da COVID-19, la MotoGP torna ad affrontare uno dei circuiti più affascinanti in calendario.

Il Mugello è infatti considerato da piloti e addetti ai lavori un asfalto speciale, sia per la location sia per le sue caratteristiche: veloci cambi di direzione, pendenze, un lungo rettilineo con l'iconico scollinamento a oltre 300 orari. Mancherà in questa edizione la splendida coreografia del pubblico italiano, una scelta dolorosa ma necessaria.

Per Aprilia si tratta della prima gara di casa. Il team italiano ci arriva dopo aver mostrato prestazioni in costante crescita, solo rallentate dalla delusione di Le Mans. Aleix, dopo la gara francese, si è operato per risolvere un problema di sindrome compartimentale ed essere in perfetta forma al Mugello. Scelta rinfrancata da un recupero che sta procedendo senza intoppi. 

Buoni segnali anche da Lorenzo Savadori, veloce durante lo scorso weekend in condizioni non certo facili. Il pilota italiano al debutto in MotoGP sta affrontando ogni gara con l'obiettivo di ridurre il gap dai migliori, tendenza fino ad ora rispettata, e cercherà nella gara di casa ulteriori stimoli.

Aleix Espargaro: "Il Mugello è una pista impegnativa, anche per il fisico. Proprio per questo ho scelto di intervenire sul braccio dopo Le Mans, potendo sfruttare la pausa per un recupero completo. L'operazione è stata perfetta e mi presenterò alla prima gara italiana in buona forma. E' una tappa importante per la squadra, su un circuito che non è mai stato il nostro preferito. Ma ora possiamo contare su una RS-GP 2021 decisamente competitiva e non vedo l'ora di capire come si comporterà al Mugello".

Lorenzo Savadori: "Quello di Le Mans è stato sicuramente un buon weekend, anche se le condizioni particolari non permettono un confronto preciso. ciò che conta, per me, è continuare a ridurre il distacco andando a migliorare la confidenza con la RS-GP e con questa categoria. E' un percorso che richiede tempo, Aprilia mi sta supportando in ogni mia richiesta e stiamo cercando di velocizzare la curva di apprendimento. Non vedo l'ora di correre al Mugello, è una pista che conosco bene ma non l'ho mai affrontata in sella ad una MotoGP".

 

condivisioni
commenti
MotoGP: Ducati va al Mugello per cercare il tris
Articolo precedente

MotoGP: Ducati va al Mugello per cercare il tris

Prossimo Articolo

Sky, programmazione speciale per il GP d'Italia di MotoGP

Sky, programmazione speciale per il GP d'Italia di MotoGP
Carica commenti
Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia Prime

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Annata quasi perfetta per Ducati, che conquista ogni corona iridata in MotoGP tranne quella del mondiale piloti. Moto da 9 che, nelle mani di Pecco Bagnaia, si candida come seria pretendente alla corona di Fabio Quartararo per il 2022.

MotoGP
2 dic 2021
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021