MotoGP
18 set
FP4 in
00 Ore
:
59 Minuti
:
48 Secondi
09 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
26 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
33 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
47 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
61 giorni

MotoGP, Álex Márquez: “Non è il momento migliore per il rinnovo”

condivisioni
commenti
MotoGP, Álex Márquez: “Non è il momento migliore per il rinnovo”
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio

Il campione del mondo Moto2 aveva annunciato l’ingaggio con Repsol Honda per una sola stagione dopo il Gran Premio di Valencia del 2019. Sono passati sei mesi da allora e Alex ancora non ha avuto modo dei esordire in MotoGP.

Lo stop forzato dovuto alla pandemia del Covid-19 ha lasciato in sospeso il mercato piloti della MotoGP in un momento della stagione in cui, negli ultimi anni, già si prendevano gran parte delle decisioni. Anche se le negoziazioni si sono riattivate nel corso delle ultime settimane grazie anche all’allentamento dello stato d’emergenza sanitaria nella maggior parte dei paesi, la situazione continua ad essere delicata per una parte importante della griglia di partenza, la cui scadenza di contratto è prevista proprio per la fine del 2020.  

Lo scenario è particolarmente complicato per gli esordienti della classe regina: Ález Márquez del team Repsol Honda ed i due piloti KTM, Brad Binder ed Iker Lecuona. Quest’ultimo però a differenza dei primi due, ha già avuto l’opportunità di debuttare in gara, a Valencia lo scorso anno.

Senza la possibilità di correre in sella ad una MotoGP, i team devono decidere se estendere la fiducia per un altro anno o se aspettare che inizino le gare, sulla carta a fine luglio, prima di realizzare qualsiasi tipo di manovra. Al momento, l’intenzione del direttore sportivo KTM è quella di mantenere i suoi rookies un anno in più, mentre il più piccolo dei fratelli Márquez continua ad essere in attesa di conoscere il proprio futuro.

Con lo sguardo già rivolto alla doppia data del 19 e del 26 luglio, quando Jerez ospiterà le prime due gare dell’anno, Álex Márquez spera di poter dimostrare il proprio potenziale per convincere HRC e ne parla con motogp.com: “La situazione non è la migliore per rinnovare un contratto, perché non ho avuto l’opportunità di dimostrare ciò che posso fare. Honda mi ha sempre trasmesso sicurezza e penso che quando avrò l’occasione, andrò veloce con questa moto.

A causa delle restrizioni dovute allo stato d’emergenza sanitaria, Álex, che vive a Cervera, non ha potuto riprendere gli allenamenti in moto fino alla scorsa settimana, rimanendo così fermo per molto tempo: “Credo che per un debuttante non sia la cosa migliore rimanere tanto tempo lontano dalla moto. Ma a volte si è più veloci quando si torna dopo tanto tempo. Questo lo vedremo quando torneremo, sembra che sarà a Jerez il 19 luglio”.

Così come il resto della griglia di partenza, il piccolo Márquez non gareggia da novembre 2019 e non sale su una MotoGP dagli ultimi test svolti in Qatar, il 24 febbraio, ovvero tre mesi fa. Questi test però sono stati positivi secondo il pilota Honda: “Fino ai test in Qatar, la pre-stagione in generale è stata buona. Ci siamo concentrati sul passo gara, sulla gestione delle gomme usate in situazioni estreme. Ci manca un po’ il giro secco, ma in Malesia ci siamo andati molto vicini. Già dal primo test, i ragazzi della telemetria mi dicono che sollevo molto bene e velocemente la moto. Questo è positivo, perché tutti i piloti Honda dicono che è complicato”.

Leggi anche:

Álex ha ora in casa l’esempio migliore da seguire, quello di suo fratello Marc Márquez, dominatore della classe regina ed ora suo compagno di squadra. “Marc fa delle cose impressionanti con la moto, ho il miglior compagno di squadra per poter imparare, è un otto volte campione del mondo. Posso vedere dentro casa come si allena e provare a migliorare ogni giorno”.

Durante questo stop, il piccolo dei fratelli Márquez ha potuto dimostrare le due grandi doti di pilota nelle gare virtuali, imponendosi in due delle quattro fino ad ora disputate. Tuttavia, sa che nella ‘vita reale’ le cose saranno ben diverse, anche se si avventa in pronostici per gli obiettivi nel 2020: “È difficile fare previsioni, ma un top 8 a fine stagione è ciò che proviamo a conquistare”.

Il giorno in cui Alex Márquez è diventato campione del mondo Moto2

Scorrimento
Lista

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
1/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
2/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
3/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
4/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
5/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
6/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
7/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Marc VDS Racing

Alex Marquez, Marc VDS Racing
8/21

Foto di: Srinivasa Krishnan

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
9/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
10/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
11/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
12/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
13/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón del mundo Alex Marquez, Marc VDS Racing

Campeón del mundo Alex Marquez, Marc VDS Racing
14/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón del mundo Alex Marquez, Marc VDS Racing

Campeón del mundo Alex Marquez, Marc VDS Racing
15/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: segundo lugar Alex Marquez, Marc VDS Racing

Podio: segundo lugar Alex Marquez, Marc VDS Racing
16/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: segundo lugar Alex Marquez, Marc VDS Racing

Podio: segundo lugar Alex Marquez, Marc VDS Racing
17/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Brad Binder, KTM Ajo, segundo clasificado Alex Márquez, Marc VDS Racing, tercer clasificado Thomas Luthi, Intact GP, carrera de Moto2

Podio: Brad Binder, KTM Ajo, segundo clasificado Alex Márquez, Marc VDS Racing, tercer clasificado Thomas Luthi, Intact GP, carrera de Moto2
18/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
19/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing

Campeón Mundial Alex Márquez, Marc VDS Racing
20/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Marquez, Marc VDS Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Marquez, Marc VDS Racing
21/21

Foto di: Srinivasa Krishnan

Petrucci in partenza? "Nulla di concreto" con Aprilia

Articolo precedente

Petrucci in partenza? "Nulla di concreto" con Aprilia

Prossimo Articolo

MotoGP: grave incidente per Deganello, ingegnere Suzuki

MotoGP: grave incidente per Deganello, ingegnere Suzuki
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Alex Marquez
Team Repsol Honda Team
Autore Germán Garcia Casanova