Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
MotoGP GP di San Marino

MotoGP | Aleix Espargaro: trauma cervicale dopo la caduta a Misano

Aleix Espargaró è caduto nella sessione pomeridiana di prove libere a Misano riportando un trauma cervicale, il che ha spinto a suggerirgli assoluto riposo per il resto della giornata. Per questo, sabato mattina dovrà essere rivalutato dai medici per avere il via libera per tornare in pista.

Caduta di Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team

Aleix Espargaró non è tornato in pista nel migliore dei modi dopo il suo weekend perfetto al Gran Premio di Catalunya, dove davanti al pubblico di casa ha firmato una fantastica doppietta per l'Aprilia. Un successo costruito vincendo la gara sprint del sabato e la gara della domenica, in questo caso davanti al suo compagno di squadra Maverick Viñales.

Il pilota di Granollers è stato uno dei principali protagonisti del venerdì di Misano, cadendo nelle prove del pomeriggio negli ultimi istanti. L'incidente, a prima vista un po' duro, è avvenuto alla curva 15 e, sebbene sia riuscito a rialzarsi rapidamente, la verità è che potrebbe essere più grave di quanto non sembri in termini di conseguenze fisiche.

Dopo i controlli, Aprilia ha confermato che Espargaró si è infortunato riportando un trauma cervicale. Di conseguenza, non ha partecipato alla conferenza stampa di venerdì, poiché gli è stato consigliato assoluto riposo.

 

 

Inoltre, la sua partecipazione al resto del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini non è del tutto confermata, in quanto dovrà essere valutato dai medici prima delle FP2 di sabato mattina, ovvero le prove che precedono le qualifiche della MotoGP, dalle 10:10 alle 10:40 ora locale. 

"Dopo la caduta di oggi Aleix ha riportato un trauma cervicale. Gli è stato prescritto un assoluto riposo fino a domani, e sarà rivalutato prima delle FP2. Pertanto, tutte le attività stampa di oggi sono cancellate", si legge nel comunicato del team di Noale.

Nel caso in cui il pilota numero 41 sia ancora in grado di partecipare al Gran Premio, dovrà passare affrontare la Q1 dopo aver chiuso al dodicesimo posto le prove pomeridiane del venerdì, con un tempo di 1:31.619 dietro al fratello Pol Espargaró.

Altri due piloti Aprilia sono passati alla Q2: Raúl Fernández, per la prima volta in stagione con un tempo di 1:31.536, e Maverick Viñales, che ha chiuso al secondo posto con un crono di 1:30.972, a poco più di un decimo dall'1:30.846 dal record di Marco Bezzecchi.

 

Leggi anche:

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Bagnaia: "Marc in Ducati? Sarei contento, sarebbe una bella lotta"
Prossimo Articolo MotoGP | Mir: "Non sarei in grado di sopportare un altro anno così"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia