Romano Fenati soddisfatto del set-up della sua KTM

condivisioni
commenti
Romano Fenati soddisfatto del set-up della sua KTM
Redazione
Di: Redazione
16 ott 2015, 08:48

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 punta ad un'altra bella qualifica domani. Più attardato Migno

Romano Fenati, SKY VR46 Racing Team
Romano Fenati, SKY VR46 Racing Team sulla griglia del Sachsenring con la sua ombrellina
Romano Fenati, SKY VR46 Racing Team
Jorge Navarro, Estrella Galicia 0,0, Danny Kent, Leopard Racing, e Romano Fenati, SKY Racing Team VR
Romano Fenati
Andrea Migno, SKY VR46 Racing Team sulla griglia del Sachsenring con la sua ombrellina
Andrea Migno SKY VR46 Racing Team

Quarto tempo per Romano Fenati al termine del secondo turno di prove libere sul circuito di Phillip Island. Il Gran Premio d’Australia si apre con le migliori premesse per il pilota dello Sky Racing Team VR46, nonostante le condizioni della pista, che hanno impedito ai piloti della Moto3 di sfruttare l’intera sessione di fine giornata.

La pioggia delle ore precedenti ha infatti interdetto la curva 2 per buona parte del turno, costringendo i piloti ai box per molti minuti. Romano è riuscito comunque a perfezionare guida e set up, migliorando i tempi tra una sessione e l’altra (da 1'38"148 a 1'37"891).

Le condizioni generali della pista influenzano la prestazione generale di Andrea Migno, in difficoltà nel trovare il giusto feeling sul tracciato australiano. Andrea chiude le due sessioni al ventottesimo posto in 1'39"948.

Pablo Nieto, Team Manager: "È stata una giornata un po’ strana. Abbiamo lavorato molto bene con Romano, peccato non aver potuto girare abbastanza a causa della pioggia. Alcune parti della pista, infatti, erano bagnate e quindi abbiamo girato solo per 15 minuti. Romano si è comunque trovato molto bene con la moto, essere sempre tra i primi quattro è un risultato positivo. Ora dobbiamo continuare su questa strada e provare a sistemare la moto al meglio per la gara. Queste situazioni non sono le migliori per Migno, le condizioni generali per scendere in pista non erano il massimo con il freddo e l’assenza di grip. Credo però che già domani avremo l’opportunità di vederlo tra i primi quindici".

Romano Fenati: "È stata una giornata positiva, visti i risultati. Posizione di classifica a parte, abbiamo fatto uno step importante nella guida e nel set up, quindi sono molto contento. Domani cercheremo di fare una buona qualifica".

Andrea Migno: "Non c’è stato molto tempo per lavorare molto sulla moto, per questo motivo siamo ancora un po’ indietro. Cercheremo di recuperare già domani concentrandoci sugli aspetti che non abbiamo potuto provare in questa prima giornata in pista".

Prossimo articolo MotoGP
GP d'Australia in esclusiva su Sky Sport MotoGP HD

Articolo precedente

GP d'Australia in esclusiva su Sky Sport MotoGP HD

Prossimo Articolo

Non Vale giocare scorretto, ma il mondiale non è finito

Non Vale giocare scorretto, ma il mondiale non è finito
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Romano Fenati , Andrea Migno
Autore Redazione
Tipo di articolo Commento