Valentino in pista al Mugello con la Desmosedici GP12

Valentino in pista al Mugello con la Desmosedici GP12

La Ducati sta sfruttando la terza delle otto giornate di prove a disposizione per sviluppare la 1000

In Casa Ducati si continua a lavorare incessantemente sullo sviluppo della nuova Desmosedici GP12. A Borgo Panigale sanno bene che tra un anno non potranno permettersi un'altra partenza ad handicap come quella che ha caratterizzato la stagione 2011, quindi è importantissimo sfruttare al massimo le otto giornate che l'IRTA ha concesso al di fuori dei test collettivi per preparare i nuovi prototipi da 1000 cc. Oggi Valentino Rossi è in pista al Mugello per un test importante ad un doppio livello. Ovviamente non si può sprecare la terza delle famigerate otto giornate a disposizione, inoltre si tratta della sua prima presa di contatto con il tracciato toscano dopo l'infortunio rimediato nelle libere del Gp dello scorso anno. Ad un impatto visivo la moto è ancora molto simile alla GP11, ma è sotto le carene che presenta le novità più importanti, che non si limitano al motore da 1000 cc (che comunque sembra piacere davvero tanto a Valentino). In particolare si dice che il telaio sia il segreto della nuova creatura di Borgo Panigale. Quello che si può notare invece sono un forcellone e degli scarichi notevolmente diversi da quelli della 800. L'altro aspetto positivo comunque è che Valentino potrà anche prendere confidenza con il nuovo manto d'asfalto che è stato steso al Mugello, che si dice sia molto veloce, ma anche piuttosto esigente con le gomme, specialmente con quella anteriore.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag car design