Valentino arriva a Sepang al 60%

Valentino arriva a Sepang al 60%

Secondo i medici le tabelle di marcia sono rispettate, ma forse c'è un pò di preoccupazione

Tra un paio di giorni in Malesia la stagione 2011 della MotoGp entrerà nel vivo, con i primi test collettivi. Gli occhi saranno puntati tutti sul binomio Valentino Rossi-Ducati, anche se l'altro test andato in scena nei giorni scorsi a Misano su una 1198 Sbk ha fatto capire che quella di Sepang sarà una tre giorni complicata per il pesarese. Il test isometrico a cui è stato sottoposto un paio di giorni fa ha confermato infatti che la forza è stata recuperata al 60%, anche se i dottori Alex Castagna e Giuseppe Porcellini hanno assicurato che tutto procede nel migliore dei modi. "E' tutto normale" hanno spiegato alla Gazzetta dello Sport. "La mobilità passiva è ritrovata, il problema subentra nell'extrarotazione. Servono un paio di mesi per tornare al meglio: non deve essere preoccupato, i tempi sono giusti". Un pò di preoccupazione invece dovrebbe esserci all'interno della squadra di Borgo Panigale, che di fatto si ritrova a dover affidare, almeno in questo primo test, a Nicky Hayden lo sviluppo di tanti nuovi particolari, che poi dovranno essere deliberati da Vale nei test successivi.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie