E' ufficiale: Aoyama torna ad Indianapolis

E' ufficiale: Aoyama torna ad Indianapolis

Il giapponese ha avuto l'ok dei medici per risalire sulla Honda del team Interwetten

L'attesa di Hiroshi Aoyama è finalmente terminata: il giapponese potrà tornare a correre in MotoGp ad Indianapolis, a due mesi e mezzo di distanza dal terribile incidente in cui si fratturò la vertebra D12 durante il warm-up del Gp di Gran Bretagna. Il pilota del team Interwetten era già risalito in sella alla sua Honda RC212V in occasione dei test collettivi di Brno, dove aveva dato segnali positivi. I medici però hanno optato per posticipare di un'altra settimana la decisione riguardo al suo possibile rientro in gara negli States. Il responso finale è stato positivo e Hiroshi sembra non stare più nella pelle: "Sono felice di essere finalmente al rientro. Mi hanno fatto una nuova radiografia e il medico mi ha confermato che la mia vertebra rotta non ha cambiato forma, cosa fondamentale per il mio recupero. Ho l'ok per Indianapolis e non vedo l'ora di tornare in sella alla moto" ha detto in un comunicato stampa. Ovviamente per lui sarà fondamentale ritrovare il feeling con la moto prima di andare a caccia della prestazione: "Voglio essere veloce, ovviamente, ma prima di tutto devo recuperare la fiducia e le sensazioni con la moto. Non sarà facile dopo tanto tempo, ma poco a poco recupero la forza. Ho perso sei gare, sono molte, ma il ritorno mi fa ben sperare".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Indianapolis
Circuito Indianapolis Motor Speedway
Piloti Hiroshi Aoyama
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag carburanti alternativi