Stoner soddisfatto del suo ritorno sulla Honda

Stoner soddisfatto del suo ritorno sulla Honda

Quella dell'australiano è stata la miglior RC212V a fine giornata

Nemmeno qualche ora in sella alla Honda ufficiale, e Casey Stoner è già il miglior pilota "con le ali". Unico rivale di Jorge Lorenzo in gara ieri, lo è rimasto anche oggi in una giornata di test che lo ha visto fare conoscenza per la prima volta la RC212V. L'australiano ha provato sia la versione 2010 che quella 2011 e domani continuerà la ricerca del feeling sulla sua nuova compagna numero 27. Casey Stoner: "Ho avuto un'ottima giornata! Mi è dispiaciuto non poter correre durante la mattinata a causa del tempo, ma la pista si è asciugata solo nel pomeriggio. È stato snervante dover attendere tutta la mattina dopo aver atteso già parecchi giorni ed è stata una grande esperienza tornare su una Honda. Abbiamo lavorato su un paio di cose, ma principalmente ho cercato il feeling e la posizione sulla moto. Domani abbiamo un altro paio di componenti su cui concentrarci. Stiamo cercando di capire l'elettronica e che tipo di direzione vogliamo intraprendere. Non ha senso raccogliere un sacco di dati al momento, ma allo stesso tempo dobbiamo cercare di spingere perché non c'è molto tempo per provare prima dell'inizio della stagione. Abbiamo bisogno di ottenere quante più informazioni possibili prima della pausa invernale".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Test di Valencia
Circuito Valencia
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto ibride, bioetanolo, mobilità sostenibile