Lorenzo ancora in attesa del nuovo motore Yamaha

Lorenzo ancora in attesa del nuovo motore Yamaha

Nei test di ieri però ha trovato delle regolazioni che hanno migliorato il comportamento della M1

A dispetto di quanto era trapelato in un primo momento nella giornata di ieri, nei test collettivi di Estoril Jorge Lorenzo non ha provato il tanto atteso motore evoluto che doveva permettere alla Yamaha di provare a chiudere la forbice di potenza rispetto alle Honda. Tuttavia, lo spagnolo ieri sera era molto soddisfatto del lavoro svolto sul tracciato alle porte di Lisbona, perchè ha trovato delle regolazioni di assetto molto valide, che gli hanno consentito di tornare a sentire il vecchio feeling con la M1, che era un pò mancato nelle prime gare del 2011. "Sono davvero molto felice dei test che abbiamo completato oggi" ha detto il campione del mondo a fine giornata. "Prima di oggi non mi ero mai sentito così sicuro e a mio agio nella percorrenza di curva. Sembrava di essere tornati all'anno scorso o al 2009". "Ora abbiamo trovato un qualcosa con le regolazioni del telaio che funziona molto meglio, così mi sento di nuovo tranquillo. Penso che ora possiamo essere più veloci in curva, quindi non vedo l'ora di andare in Francia per continuare a lottare per le posizioni di vertice" ha concluso.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie