Stoner si schiera con Pedrosa sul tema peso minimo

condivisioni
commenti
Stoner si schiera con Pedrosa sul tema peso minimo
Di: Matteo Nugnes
22 apr 2011, 10:50

Secondo l'australiano i piloti pesanti non riconoscono le difficoltà di quelli più leggeri

La settimana scorsa Dani Pedrosa ha dichiarato di essere decisamente contrario all'introduzione in MotoGp di un peso base che tenga conto sia della moto che del pilota. Il portacolori della Honda ha chiarito la sua posizione, ammettendo i vantaggi a livello di accelerazione e di consumi per i piloti della sua taglia, spiegando però che esistono anche problemi di trazione e di bilanciamento dei pesi che non sono facili da risolvere. Ora però lo spagnolo ha trovato un importante alleato in questa battaglia, cioè il compagno di squadra Casey Stoner. Pur non essendo piccolo come "Camomillo", l'ex campione del mondo rientra sicuramente nella catogoria dei "pesi leggeri" della classe regina e anche lui ha supportato le argomentazioni portate avanti da Pedrosa. "Penso che sia un argomento di discussione molto interessante, ma ad essere onesti entrambe le fazioni hanno le loro valide argomentazioni. Però mi dispiace soprattutto per Dani, perchè è vero che tutte le cose hanno i loro pro ed i loro contro" ha detto a MotorCycleNews. "In molte situazioni la taglia di Dani è chiaramente uno svantaggio ed i piloti più grandi possono avere dei vantaggi. Ora abbiamo molti più cavalli rispetto all'epoca delle due tempi, eppure a quei tempi non sentivi nessuno che si lamentava". "Tra quelli che si lamentano, nessuno sembra tener conto del fatto che per loro è molto più facile trovare la trazione, cosa piuttosto complicata per un pilota leggero, a prescindere da tutti gli aiuti che ti può dare il traction control". "La situazione di Dani è difficile soprattutto per quanto riguarda i cambi di direzione ed il bilanciamento dei pesi, mentre per i più pesanti ci possono essere problemi di velocità massima sui rettilinei e di accelerazione in uscita dalle curve. Le loro moto però continuano ad essere più stabili delle nostre" ha concluso.
Prossimo articolo MotoGP
Una Mercedes CLS 63 AMG per Nicky Hayden

Previous article

Una Mercedes CLS 63 AMG per Nicky Hayden

Prossimo Articolo

Stoner e Pedrosa sulla Honda 1.000 a metà maggio

Stoner e Pedrosa sulla Honda 1.000 a metà maggio
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Casey Stoner
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie