Simoncelli: "Prima fila sfumata per un errore"

In ogni caso SuperSic è molto ottimista in vista della gara di domani

Simoncelli:
Un piccolo errore nel giro in cui stava migliorando il suo tempo ha forse compromesso, al pilota del Team San Carlo Honda Gresini, Marco Simoncelli, la prima fila sullo schieramento di partenza per la gara di domani. Una seconda fila con il quinto tempo è comunque positiva considerando che “Super Sic” in configurazione gara è molto concreto e costante. Il suo feeling con la Honda RC212V è positivo e trasmette in lui la fiducia necessaria per poter essere tra i protagonisti anche in questo secondo Gran Premio della stagione. Caduta invece per il giapponese Aoyama con una leggera contusione al ginocchio sinistro causato da un forte urto contro la ruota posteriore della sua moto. Per lui una quarta fila con un tempo ottenuto con la gomma dura, prima della caduta. Se, comunque, risolverà un fastiodioso chattering concausa della caduta potrà disputare, sicuramente, una gara positiva. Marco Simoncelli:Ho fatto un piccolo errore in entrata alla curva nove, sono arrivato lungo ed ho perso molto terreno e constatato che il tempo non lo avrei più migliorato ho preferito rientrare al box. Forse ho sbagliato perché la gomma era ancora fresca e avrei dovuto continuare cercando di provare a realizzare un buon tempo . Comunque non sono messo assolutamente male anche se questo pomeriggio ho faticato un po’ di più rispetto a questa mattina quando anche con la gomma dura riuscivo a fare 1’ 39” 5 di passo. Però mi conforta che oggi abbiamo fatto fatica quasi tutti. In ogni caso, per la gara, credo di essere in una miglior condizione rispetto al Qatar. Se riuscirò a ripetere i tempi di questa mattina ci sarà da divertirsi”. Hiroshi Aoyama:Una caduta che non ci voleva. Il pomeriggio era iniziato molto bene e le premesse per ottenere un buon posto sullo schieramento di partenza c’erano tutte. Peccato ho sofferto un pò per il chattering che forse è stata la causa della caduta e poi il dolore al ginocchio ha compromesso il resto della giornata. Per domani spero che il dolore sia minore e se riusciremo a risolvere i problemi di feeling con la moto potrei fare una bella gara”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Marco Simoncelli , Hiroshi Aoyama
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag detroit