Simoncelli: "Peccato per quei 59 millesimi..."

"SuperSic" si è solo avvicinato alla pole, ma è piuttosto ottimista per domani

Simoncelli:
Per la seconda gara consecutiva, Marco Simoncelli prenderà il via dalla prima fila nella classe regina. Il pilota italiano è parso molto a suo agio con la sua Honda tra le curve strette del tracciato di Le Mans e alla fine ha ottenuto un buon secondo tempo, alle spalle di Casey Stoner. L'unico rammarico è quello di essere rimasto dietro all'australiano appena per una manciata di millesimi: "Sono contento, anche se è un peccato che siano mancati quei 59 millesimi che mi potevano permettere di fare la pole, però va bene" ha spiegato "SuperSic". L'italiano pensa di poter migliorare ancora la messa a punto della sua RC212V, ma per domani è convinto di poter fare bene: "Abbiamo lavorato bene, migliorando sempre qualcosina di turno in turno. Nelle staccate forti la moto non è ancora come la vorrei, però sono veloce sia con la gomma dura che con la gomma morbida, quindi penso che domani si possa fare bene".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Marco Simoncelli
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag serie speciali, tuning