Lorenzo e Rossi protagonisti nella conferenza stampa

Lorenzo e Rossi protagonisti nella conferenza stampa

Lo spagnolo ha ammesso di essere molto emozionato per il weekend che lo attende

Sono stati principalmente Jorge Lorenzo e Valentino Rossi i protagonisti della conferenza stampa pre-gara che si è svolta oggi a Sepang. Data l'assenza di Dani Pedrosa, allo spagnolo della Yamaha basteranno solamente sei punti per conquistare il titolo mondiale. Ecco quindi che l'emozione si fa sentire per quello che potrebbe essere il weekend più importante della sua carriera, almeno fino ad oggi: "Potrebbe essere un fine settimana molto speciale per me, per il mio team e per la mia famiglia. Sono molto emozionato, ma so che c'è da lavorare duramente. Voglio solo pensare a correre e divertirmi nella gara che potrebbe essere la più importante della mia vita" ha detto il maiorchino. Jorge ha anche voluto evitare inutili polemiche sul duello tra lui e Rossi a Motegi, glissando sull'argomento: "Entro in un fine settimana importantissimo e il passato non conta a meno che si ripeta nel presente o in futuro". Valentino invece ha voluto trattare l'argomento, ribadendo una volta di più di essersi divertito e di non pensare di essere andato sopra alle righe: "È stata bella e divertente. Adoro le sfide e dalla TV è stata ancora più emozionante. È stata una battaglia molto aggressiva, ma nulla di più". Rossi poi ha anche voluto fare una precisazione sul suo futuro, spiegando che l'obiettivo rimane sempre provare ad arrivare in fondo al mondiale prima di operarsi: "Al 99% sarò in Australia e, se non avrò più dolore nella spalla, concluderò la stagione".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie