Lorenzo e Spies ottimisti dopo le Libere 1

Lorenzo e Spies ottimisti dopo le Libere 1

Nonostante il gap da Stoner, i due piloti della Yamaha sono fiduciosi per il resto del weekend

I piloti Yamaha Factory Racing Ben Spies e Jorge Lorenzo hanno finalmente iniziato la stagione ufficiale MotoGP 2011 sotto i riflettori del circuito internazionale di Losail a Doha, in Qatar. Alla sua prima apparizione in un weekend di gara in qualità di pilota ufficiale Yamaha, Ben Spies ha preso parte alle prime prove libere utilizzando un solo set di pneumatici, peraltro non adatti a questo circuito. Nonostante ciò, il pilota americano è stato costantemente veloce per tutta la sessione, finendo al sesto posto a 0"131 dal pilota secondo classificato. Dall'altra parte del box, il campione del mondo in carica Jorge Lorenzo ha ottenuto risultati certamente migliori rispetto a quelli fatti registrare nella sessione di test svoltasi proprio qui in Qatar pochi giorni fa. La squadra capitanata da Ramon Forcada ha adottato un assetto già provato nel corso della stagione 2010 e il pilota maiorchino si è sentito molto più a proprio agio, finendo la sessione al settimo posto a 0.093 secondi dal compagno di squadra. Ben Spies: "Stasera tutto è andato veramente liscio. Abbiamo apportato due cambiamenti importanti alla moto, uno dei quali si è dimostrato molto interessante. Per tutta la sessione abbiamo utilizzato pneumatici che pensiamo non siano i più adatti a questo circuito e poi abbiamo confrontato i tempi con quelli dei test effettuati qui alcuni giorni fa. Sono contento perché ho un buon feeling con la moto e possiamo migliorare ulteriormente di qualche decimo con pneumatici più performanti". Jorge Lorenzo: "Sono contento perché oggi abbiamo utilizzato un assetto che conoscevamo, già utilizzato nel 2010, e mi sono trovato a mio agio. Penso che se domani riusciremo a migliorare ulteriormente l'assetto, faremo un gran passo avanti con i tempi. Con il nuovo telaio riesco ad essere più veloce in curva. Penso che domenica sera saremo in grado di ridurre il gap che ci separa dai piloti più veloci".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo , Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag incentivi