Hayden: "L'esperienza di Rossi sarà un vantaggio"

L'americano sa che sarà dura tenere il passo di Valentino, ma guarda al 2011 con ottimismo

Hayden:
Oggi è stata la grande giornata di Valentino Rossi, che finalmente è diventato un membro della famiglia Ducati a tutti gli effetti. Anche per Nicky Hayden però l'arrivo a Madonna di Campiglio è stato un pò come il primo giorno di scuola. Come tipico di queste occasioni, l'americano ha fatto il punto della situazione in vista della stagione 2011. "Questa è la mia terza stagione in Ducati. L’inizio è stato un po’ difficile ma da allora siamo andati sempre meglio. Siamo cresciuti, la moto è migliorata continuamente. Dal primo anno al secondo c’è stato il primo grosso passo in avanti e spero di replicare anche quest’anno. Ci sono dei test importanti che ci aspettano ma sappiamo di avere un buon pacchetto e abbiamo anche aggiunto un paio di elementi alla squadra" ha esordito Kentucky Kid, salito per primo sul palco della sala conferenze del "Wrooom". Ovviamente il riferimento all'arrivo in squadra di Rossi è stato inevitabile: "Ho un team forte intorno a me e anche se sono consapevole che essere il compagno di squadra di Rossi non sarà facile, non me ne faccio un problema, anzi, la sua esperienza sarà un fattore positivo". In conclusione Hayden ha ribadito ancora una volta di essere motivatissimo e di iniziare il 2011 con grande entusiasmo: "Penso che sarà divertente, conosco il mio team, la motivazione di tutti è altissima e l’entusiasmo dei tifosi sarà altrettanto. Non riesco nemmeno immaginare come sarà al Mugello con il pubblico italiano!”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto storiche