Losail, Libere 3: Stoner guida la tripletta Honda

Losail, Libere 3: Stoner guida la tripletta Honda

L'australiano fa segnare il record ufficioso della pista. Rossi ancora indietro: ottavo a 1"2

La marcia di Casey Stoner va avanti senza intoppi: il pilota della Honda ha chiuso al top anche l'ultima sessione di prove libere del Gp del Qatar di MotoGp, ma ha ancora una volta sbaragliato la concorrenza facendo segnare il nuovo record ufficioso del tracciato di Losail in 1'55"035. Sembra però aver risolto definitvamente i suoi problemi anche Dani Pedrosa, che questa volta si è avvicinato davvero tanto al compagno di squadra girando in 1'55"193. Dal terzo in giù poi i distacchi tornano ad essere abissali, con la terza RC212V di Andrea Dovizioso che paga circa sette decimi. Almeno l'italiano e Jorge Lorenzo si possono consolare per essere riusciti finalmente a sfondare il muro dell'1'56". Lo spagnolo inoltre ha messo le ruote davanti alla M1 gemella di Ben Spies per la prima volta in questo weekend. Ma tutto questo può rendere solo leggermente meno pesante da ingoiare il ritardo di 0"7 da Stoner. A completare la top five c'è proprio Spies, che ha preceduto un sorprendente Hector Barbera, migliore tra i piloti Ducati, anche se staccati di circa 1"2 dalla vetta. Per trovare la Desmosedici GP11 di Valentino Rossi bisogna invece scivolare qualche millesimo più indietro, fino all'ottavo posto. Per la casa di Borgo Panigale le cose quindi non sembrano mettersi esattamente bene, anche se l'aver piazzato quattro moto nei primi dieci posti, grazie al nono ed al decimo tempo di Randy De Puniet e Loris Capirossi, può rappresentare un passo avanti rispetto alle sessioni precedenti. Sorprende invece vedere Marco Simoncelli nelle retrovie. Brividi, infine, per la bruttissima caduta della Suzuki. Alvaro Bautista a circa nove minuti dalla fine: lo spagnolo ne è uscito piuttosto malconcio e dolorante al fianco sinistro, quindi la sua presenza sulla griglia di domenica potrebbe essere a rischio.

MotoGp - Losail - Libere 3

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag finanziaria 2009, incentivi