Losail, Day 1 (ore 20,30): Smith cambia passo

Losail, Day 1 (ore 20,30): Smith cambia passo

Il pilota della Yamaha scende a 1'56"320 lasciando a mezzo secondo Bradl e Iannone

Bradley Smith ha preso il controllo delle operazioni nel test di MotoGP che sono in corso in Qatar in uno scenario ormai notturno: il pilota della M1 Yamaha è sceso a 1'56"320 che è il nuovo tempo di riferimento, di mezzo secondo davanti a Stefan Bradl che ha atteso che si allungassero le tenebre della sera per iniziare a lavorare in pista con la Honda LCR. Andrea Iannone, seguito con attenzione da Gigi Dall'Igna, è scivolato al terzo posto con la Ducati con 1'57"018: il pilota di Vasto precede la FTR-Yamaha di Aleix Espargaro e la Desmosedici del compagno di squadra Yonny Hernandez. MOTOGP, Losail, 07/03/2014Prima giornata di test 1. Bradley Smith – Yamaha – in 1’56”320 2. Stefan Bradl – Honda - +0”548 3. Andrea Iannone – Ducati (Open) – 0”698 
 4. Aleix Espargaro - FTR-Yamaha (Open) - +0”786 5. Yonny Hernandez - Ducati (Open) - +0”998
 6. Pol Espargaro - Yamaha - +1”107 7. Alvaro Bautista – Honda - 
+1”376 8. Colin Edwards - FTR-Yamaha (Open) - 
+2”014 9. Nicky Hayden - Honda (Open) - +2”352 10. Scott Redding - Honda (Open) - +3”137
 11. Hiroshi Aoyama - Honda (Open) - +3”142 12. Danilo Petrucci – ART-Aprilia (Open) -+3”705 13. Michael Laverty - PBM-Aprilia (Open) - +3”735 14. Mike Di Meglio - FTR-Kawasaki (Open) - +3”973 15. Broc Parkes – PBM-Aprilia (Open) -
+3”975 16. Hector Barbera - FTR-Kawasaki (Open) - +4”025 17. Karel Abraham - Honda (Open) - 

+4”246

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Stefan Bradl , Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie