Capirossi punta ad un posto tra i primi 6 ad Indy

Capirossi punta ad un posto tra i primi 6 ad Indy

Bautista invece si accontenterebbe di completare il weekend senza troppi problemi

Obiettivi opposto in casa Suzuki in vista del round di Indianapolis della MotoGp. Loris Capirossi punta a migliorare il settimo posto di un anno fa, puntando molto sui miglioramenti visti sulla sua GSV-R nei test collettivi di Brno, Alvaro Bautista invece si accontenterebbe di tagliare il traguardo senza problemi, visto le difficoltà incontrate finora in questa stagione d'esordio e l'infortunio rimediato a ferragosto in Repubblica Ceca. Loris Capirossi: "Il test di Brno è andato molto meglio della gara, ma il feeling migliore con la moto l’ho avuto nei pochi giri della gara; lunedì abbiamo apportato alcune modifiche che dovrebbero servirci a Indianapolis. L’anno scorso ho chiuso settimo ed è stato un grande passo avanti rispetto al 2008, quest’anno il mio obiettivo è fare un altro passo avanti. È molto importante rimanere concentrati e continuare a fare il possibile per ottenere risultati che dimostrino di che cosa siamo in grado". Alvaro Bautista: "Sono ancora un po’ dolorante dall’incidente di Brno, ma mi sono riposato e ho fatto guarire bene la ferita, per cui sarò pronto per Indianapolis. Ho davvero bisogno di portare a termine un week end intero di gara: le prove, le qualifiche e la gara. Sembra passato molto tempo dall’ultima volta che ho tagliato il traguardo, sono ottimista, in America succederà di nuovo".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Indianapolis
Circuito Indianapolis Motor Speedway
Piloti Loris Capirossi , Alvaro Bautista
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning