Hayden: "La mancanza di potenza è demoralizzante"

L'americano spera che il divario della Honda RCV1000R dalla vetta possa calare

Hayden:
Il 13esimo posto con cui ha concluso la tre giorni di test a Sepang della MotoGp non ha soddisfatto Nicky Hayden. Il pilota americano, approdato al Team Aspar nel 2014 dopo tanti anni da ufficiale a cavallo tra Honda e Ducati, ha faticato nel primo confronto con la sua nuova realtà. A deluderlo è stata soprattutto la carenza di potenza della sua Honda RCV1000R "Open". "Con la potenza possiamo fare davvero poco qui a Sepang. Sappiamo di essere in difficoltà e che dobbiamo migliorare da questo punto di vista, perchè al momento la situazione è demoralizzante, specialmente quando si tenta di seguire un altro pilota il divario è davvero grande" ha detto "Kentucky Kid". "Ci sono alcune aree in cui abbiamo bisogno di migliorare e questa moto ovviamente è molto diversa da quelle con cui ho corso in precedenza, soprattutto in frenata ed in ingresso di curva. In questi giorni ho fatto alcuni progressi, ma sinceramente non mi aspettavo che il divario fosse così grande, quindi è un po' frustrante" ha concluso l'ex campione del mondo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden
Articolo di tipo Ultime notizie