Lorenzo: "Basta calcoli, ora voglio vincere!"

Il campione del mondo è stato il protagonista della conferenza di Phillip Island

Lorenzo:
Come sempre, il giovedì è giornata di conferenza stampa per i protagonisti della MotoGp, arrivati a Phillip Island per il terz'ultimo appuntamento della stagione. Neanche a dirlo, il protagonista è stato il fresco campione del mondo Jorge Lorenzo, che ha chiarito che a partire dal Gp d'Australia, non essendoci più calcoli da fare, la musica cambierà: "La situazione ora è completamente diversa, non c'è più pressione e non ho bisogno di punti per il Campionato. Ho intenzione di chiudere la stagione vincendo gare, quindi spingerò al massimo questo fine settimana". Valentino Rossi invece spera di poter ripetere il bel weekend di Sepang, anche se la situazione della sua spalla continua a non fargli dormire sonni troppo tranquilli: "Spero di poter correre al 100% qui. Sulla carta è un buon circuito per la mia spalla perché anche se ci sono parecchi cambi di direzione veloci, non si frena troppo. Stiamo a vedere. Il tracciato è semplicemente fantastico, completamente diverso da qualunque altra pista. È velocissimo e la linea diventa fondamentale. Qui è difficile trovare il giusto equilibrio tra curve veloci e lente, ma è sempre una gara speciale, soprattutto in MotoGp". Casey Stoner ha vinto le ultime tre edizioni della sua gara di casa, quindi la sua speranza è continuare la striscia e dimenticare subito la caduta di Sepang: "Tre gare fa questo appuntamento non prometteva bene per noi perché la moto non era pronta per lavorare bene su un circuito come quello di Phillip Island. Adesso abbiamo apportato delle modifiche e delle migliorie, quindi siamo fiduciosi. In più non è male correre in condizioni un po' più fresche, anche se la cosa più bella qui sono le curve veloci!". Infine, ha preso la parola anche il primo campione della storia della Moto2, lo spagnolo Toni Elias: "Per la prima volta sono e mi sento Campione, ed è davvero una bella sensazione. C'è stato parecchio lavoro da fare, soprattutto con la stampa, ma abbiamo trovato il tempo di festeggiare con team e famiglia".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Jorge Lorenzo , Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag spy foto