Il Forward Racing Team si presenta a Jerez

Edwards: "L'obiettivo è sviluppare la moto e ottenere i migliori risultati possibili"

Il Forward Racing Team si presenta a Jerez
In questi giorni a Jerez de la Frontera stanno girando la maggior parte delle squadre che prenderanno parte ai Campionati Mondiali Moto2 e Moto3 2012 per prepararsi al debutto in gara. I test di Jerez non sono solo l’occasione per cercare i setup giusti, ma valgono anche come prova generale per le squadre per svelare le novità della stagione e fare un po’ di proclami. In attesa dell’unveiling della livrea della Yamaha MotoGP 2012, che avverrà domani, ad aprire le danze è stato ieri il team NGM Mobile Forward Racing Team che correrà in Moto2 e CRT con ciclistiche Suter. Il pilota di spicco del Team è ovviamente l’espertissimo Colin Edwards, il primo dei top rider ad aver sposato la filosofia della CRT. Il texano ha commentato: "Innanzitutto voglio scusarmi per il ritardo. A quanto pare in Texas c’è un tornado più grosso di me che ha fatto ritardare il mio volo! Scherzi a parte, sono veramente felice di essere qui oggi ed essere parte di questa nuova avventura in CRT con il Team Forward. Abbiamo iniziato a lavorare duro sullo sviluppo della moto e soprattutto sull’elettronica. Al primo test eravamo al 60% delle possibilità della moto e ora siamo attorno al 92-93%. Il nostro obiettivo è di andare avanti nello sviluppo e ottenere buoni risultati". La parola passa poi al nostro Alex De Angelis, impegnato in Moto2: "Conosco Giovanni Cuzari da tre anni ed è da quando ci siamo incontrati la prima volta che mi propone di essere parte del suo Team e oggi, anche se con tre anni di ritardo, finalmente lavoriamo insieme. Sono molto felice della mia scelta, nell’ultimo anno e mezzo ho guidato una moto del tutto diversa e ora devo adattare il mio stile di guida alla Suter, ma sono sicuro che mi troverò molto bene". Chiude il giro dei commenti dei piloti Yuki Takahashi: "In passato ho guidato in 125 cc, un po’ in 250 cc e anche in MotoGP e Moto2. Sono contento di essere qui, la moto è buona, il team anche e in questa stagione sono sicuro che faremo grandi cose. Abbiamo avuto un periodo di pretest molto pieno, durante il quale abbiamo provato tanti particolari diversi per trovare un buon setting di base. Spero di partire bene in questa stagione e di essere all’altezza del lavoro che il team sta facendo". E chiudiamo con le parole di Giovanni Cuzari, Amministratore Delegato di Media Action e proprietario del Team Forward Racing: "Nel 2010 ho subito creduto nel lancio della Moto2, comprendendo le grandi possibilità che le nuove regole avrebbero creato. Oggi possiamo sostenere che la Moto2 ha gare spettacolari con una griglia pienissima (anche troppo!) e lo spettacolo è sempre assicurato. Oggi, quindi, facciamo il nostro ingresso ufficiale in MotoGP, facendo un ulteriore passo avanti (“one more step Forward” detto in inglese. Un po’ tutta la presentazione del Team è stata giocata sul nome della squadra… N.d.R.) Penso che la CRT col tempo avrà lo stesso successo della Moto2. Ovviamente come tutti i debuttanti soffriremo un po’ quest’anno, ma il tempo di darà ragione e, speriamo, ci porterà tante soddisfazioni grazie alla CRT!".
condivisioni
commenti
Per Pirro è arrivata l'ora del confronto diretto
Articolo precedente

Per Pirro è arrivata l'ora del confronto diretto

Prossimo Articolo

Presentazione a Valencia per il Team Aspar

Presentazione a Valencia per il Team Aspar
Carica commenti
Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia Prime

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Annata quasi perfetta per Ducati, che conquista ogni corona iridata in MotoGP tranne quella del mondiale piloti. Moto da 9 che, nelle mani di Pecco Bagnaia, si candida come seria pretendente alla corona di Fabio Quartararo per il 2022.

MotoGP
2 dic 2021
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021