E' ufficiale: Stoner passa alla Honda nel 2011

E' ufficiale: Stoner passa alla Honda nel 2011

Nakamoto ha confermato anche la volontà di confermare Pedrosa e Dovizioso

Pochi minuti fa la Ducati aveva annunciato il divorzio da Casey Stoner, inevitabilmente poco più tardi è arrivata l'ufficialità della firma del pilota australiano con la Honda. Ormai erano mesi che si vociferava del suo passaggio alla Casa giapponese, specie da quando Livio Suppo ha preso il comando della squadra HRC, ma da oggi è tutto nero su bianco. Per ora la Honda non ha specificato la durata del contratto di Stoner, ed ha spiegato che annuncerà la sua formazione 2011 solamente alla fine dell'anno. Le voci comunque parlano di un programma che prevede tre moto ufficiali, con anche le riconferme di Dani Pedrosa ed Andrea Dovizioso. Voci tra le altre cose confermate anche da Shuhei Nakamoto, vice presidente della HRC: "Abbiamo due piloti forti e di esperienza come Dani Pedrosa ed Andrea Dovizioso, che stanno andando molto bene, visto che al momento occupano la seconda e la terza posizione nel campionato 2010. La speranza della HRC quindi è di tenere anche loro per la prossima stagione, formando una squadra formidabile". Per Stoner invece si tratta di un ritorno alle origini, visto che il suo esordio in MotoGp era avvenuto proprio in sella ad una Honda gestita dal team di Lucio Cecchinello: "Siamo lieti che Casey abbia deciso di unirsi nuovamente alla Honda per il prossimo anno" ha aggiunto Nakamoto. "E' chiaramente uno dei piloti migliori della MotoGp e quindi ci porterà un bel bagaglio di velocità ed esperienza".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie