Ducati ai test di Sepang ancora con la moto 2012

Si vuole capire se c'è del materiale da salvare tra gli aggiornamenti scartati da Valentino

Ducati ai test di Sepang ancora con la moto 2012
Con il Wrooom di Madonna di Campiglio in casa Ducati inizierà ufficialmente l'era post-Valentino. La Rossa presenterà i suoi nuovi vertici e ed i suoi piloti sulle nevi, ma a Borgo Panigale il progetto di rinnovamento è già partito con l'ingresso ufficiale del nuovo uomo sul ponte di comando Bernhard Gobmeier, che arriva a prendere il posto di Filippo Preziosi dopo una buona parentesi in BMW. Insieme a lui rientra in Ducati anche Paolo Ciabatti, che è stato messo a capo del progetto MotoGp e, anche se per il momento non ci sono ancora state dichiarazioni ufficiali da parte di entrambi, stando a quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, le voci che circolano nei corridoi di Borgo Panigale dicono che il nuovo approccio sarà decisamente "tedesco", quindi in perfetto stile Audi. Dopo aver dato il segnale forte dello spostamento di Preziosi allo sviluppo della produzione, si vuole evitare di destabilizzare l'ambiente e magari di buttare via anche quel lavoro positivo che è stato fatto negli ultimi due anni. Per questo i test di Sepang saranno anche utilizzati per capire se c'è qualcosa da salvare nella grande mole di materiale sviluppato negli ultimi mesi che poi è stato accantonato da Rossi. Tutti e quattro i piloti ufficiali, dunque, il 5 febbraio scenderanno in pista in Malesia ancora con la Desmosedici in versione 2012. Per vedere la moto nuova bisognerà attendere invece i test di Jerez de la Frontera del 18 febbraio, quando i collaudatori Franco Battaini e Michele Pirro dovranno valutare degli aggiornamenti significativi. Sul fronte piloti, praticamente tutti finiti sotto ai ferri del chirurgo nella pausa invernale, Andrea Dovizioso ed Andrea Iannone sarebbero già recuperati al 100%, mentre quello di Ben Spies dall'operazione alla spalla starebbe durando più del previsto. In ogni caso ne sapremo di più nei prossimi giorni, visto che anche l'americano sarà presente a Campiglio.
condivisioni
commenti
Solo 4 team scelgono la centralina Magneti Marelli

Articolo precedente

Solo 4 team scelgono la centralina Magneti Marelli

Prossimo Articolo

Ci saranno quattro Desmosedici 2013 a Wrooom!

Ci saranno quattro Desmosedici 2013 a Wrooom!
Carica commenti
Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP? Prime

Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP?

La rilevanza che Ducati dà ai suoi team satellite e l’impegno di Andrea Dovizioso nel migliorare la capacità delle ultime Desmosedici permettono al costruttore di Bologna di avere la moto più versatile della griglia, in grado di salire sul podio anche con cinque piloti diversi.

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia" Prime

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia"

Luca Marini è il protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il pilota del team Esponsorama è reduce da due gare ben al di sotto delle aspettative e delle possibilità, visto e considerato quanto sia riuscito a conquistare il suo compagno di team, Enea Bastianini

MotoGP
21 set 2021
Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez Prime

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

MotoGP
14 set 2021