Lorenzo: "Sono il primo campione del mondo virtuale"

Così lo spagnolo ha scherzato sul suo ruolo di favorito nella conferenza stampa di Barcellona

Lorenzo:
Jorge Lorenzo ormai sembra essersi veramente seccato dei pronostici che lo vogliono come certo campione del mondo della MotoGp al termine di questa stagione. Nonostante l'assenza di Valentino Rossi, infortunatosi gravemente al Mugello, ed il grande vantaggio in classifica, lo spagnolo della Yamaha ha sempre professato grande prudenza. Questa volta però ha deciso di prendere la cosa come un gioco e durante la conferenza stampa ha risposto ai giornalisti con una simpatica provocazione. "Sono il primo Campione del Mondo virtuale della storia. Tutti vogliono sempre vincere, ma noi con 47 punti di vantaggio puntiamo come primo obiettivo ad arrivare al traguardo" ha scherzato Jorge. Subito dopo Dani Pedrosa è stato al gioco, ma essendo lui quello che si ritrova ad inseguire, ha fatto capire che 47 punti di distacco sono un bel peso da portare: "Sono tanti! Noi abbiamo fatto qualche buona gara, ma ora è tempo di trovare continuità!".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie