Motegi, libere 1: Rossi torna davanti a tutti

Motegi, libere 1: Rossi torna davanti a tutti

Valentino ritrova la vetta per la prima volta dopo l'infortunio

Ovviamente l'infortunio di Dani Pedrosa ha catalizzato l'attenzione nella prima sessione di prove libere della MotoGp a Motegi, ma c'è anche un altro avvenimento molto importante da registrare. A dispetto di tutti i preamboli che aveva fatto, predicando grande prudenza per i problemi alla sua spalla, Valentino Rossi è tornato per la prima volta davanti a tutti dopo il rientro dall'infortunio alla gamba rimediato al Mugello. Il campione di Tavullia ha subito trovato il feeling con la sua Yamaha M1 e grazie ad un giro in 1'48"174 ha messo tutti in fila, a cominciara da Andrea Dovizioso che sulla pista di casa della Honda sembra aver ritrovato subito quello smalto che gli era mancato un pò nelle ultime gare. Terzo tempo per il leader del mondiale Jorge Lorenzo. Il maiorchino aveva già predicato grande prudenza, quindi è facile pensare che con Pedrosa ko si limiterà a giocare in difesa in questo weekend, pensando a portare a casa punti pesanti in ottica iridata. In quarta piazza poi troviamo la Ducati di Casey Stoner, mentre dalla quinta posizione in giù i distacchi cominciano ad aumentare sensibilmente, con Ben Spies che accusa oltre un secondo di ritardo da Rossi. L'americano della Yamaha Tech 3 è stato anche protagonista di un'uscita di pista senza conseguenze, così come Randy De Puniet, Marco Melandri ed Aleix Espargaro. Per quanto riguarda gli altri italiani, buono il ritorno di Loris Capirossi dopo l'infortunio di Misano: il veterano si è subito inserito nella top ten, chiudendo nono ad una manciata di millessimi dalla Suzuki gemella di Hector Barbera. Alle sue spalle ci sono poi Marco Simoncelli e Melandri.

MotoGp - Motegi - Libere 1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag new york