MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
18 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
39 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
53 giorni

Morbidelli: "Zarco è un mezzo assassino"

condivisioni
commenti
Morbidelli: "Zarco è un mezzo assassino"
Di:

Il pilota della Yamaha Petronas, fortunatamente illeso, non ha grossi dubbi sulle responsabilità della terribile carambola con il francese al Red Bull Ring.

"Sto bene rispetto alla caduta che ho fatto". Franco Morbidelli si sente quasi un mezzo miracolato e ne ha tutti i motivi, perché oggi è stato vittima di un incidente davvero terribile, a quasi 300 km/h.

La sua traiettoria e quella di Johann Zarco si sono incrociate sulla piega a sinistra che conduce alla staccata della curva 3 e il contatto tra la sua Yamaha e la Ducati del francese ha innescato una carambola pazzesca, dal quale fortunatamente sono usciti illesi loro, ma anche Maverick Vinales e Valentino Rossi, che hanno visto arrivare le due moto come proiettili, venendo evitati per miracolo.

 

Sulle responsabilità di quanto accaduto, Franco non sembra avere grossi dubbi: "Zarco è un mezzo assassino. Fare una frenata così a 300 km/h è veramente avere poco amore per se stessi e per quelli con cui stai correndo" ha detto ai microfoni di Sky Sport MotoGP HD.

"Io spero veramente che questo grandissimo incidente lo faccia riflettere un po' di più, perchè è stato veramente pericoloso per me, per lui, e per Valentino e Maverick che stavano facendo una curva veramente lenta e si sono visti arrivare due moto a 280 km/h".

La buona notizia però è che sta bene e che sarà della partita anche la settimana prossima: "E' stata una bella botta, ma stiamo tutti bene e questa è la cosa importante. E dovrei correre anche la settimana prossima".

Scorrimento
Lista

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
1/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
2/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
3/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
4/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
5/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
6/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
7/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
8/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
9/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
10/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
11/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
12/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
13/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
14/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
15/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
16/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
17/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
18/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Mir: "Avevo il ritmo da podio da diverse gare, ce lo meritiamo"

Articolo precedente

Mir: "Avevo il ritmo da podio da diverse gare, ce lo meritiamo"

Prossimo Articolo

Rossi: "Zarco? Sembra chiaro, ma giura di non aver fatto apposta"

Rossi: "Zarco? Sembra chiaro, ma giura di non aver fatto apposta"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Austria
Sotto-evento Gara
Location Red Bull Ring
Piloti Johann Zarco , Franco Morbidelli
Team Avintia Racing , Petronas Yamaha SRT
Autore Matteo Nugnes