Morbidelli: "Non vedo Vale dal volo di ritorno da Le Mans"

Franco Morbidelli ha affermato di non temere di essere stato contagiato da Valentino Rossi. I suoi tamponi più recenti lo hanno indicato negativo al COVID. Nel frattempo, si è detto molto contento di quanto sia competitivo ad Aragon.

Morbidelli: "Non vedo Vale dal volo di ritorno da Le Mans"

Franco Morbidelli è stato uno dei grandi protagonisti delle prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di Aragon, che si tiene in questo fine settimana al MotorLand.

il pilota del team SRT Petronas Yamaha ha ottenuto il terzo miglior temo, staccato di circa mezzo secondo dal riferimento di Maverick Vinales nel terzetto di testa composto interamente da moto uscite dagli stabilimenti giapponesi del marchio di Iwata.

Franco, al termine della giornata, si è presentato alla stampa molto sereno, conscio del potenziale che le M1 possono esprimere sulla pista spagnola.

"E' stato un giorno positivo per noi. Siamo stati veloci sempre e nel pomeriggio abbiamo avuto un ottimo passo. Le condizioni erano difficili anche a causa del vento".

Parte della stampa britannica ha insistito nel chiedere a Franco se nel corso dei giorni passati abbia avuto contatti con Valentino Rossi. Ricordiamo che il "Dottore" sarà costretto a saltare il doppio fine settimana di gara al MotorLand di Aragon dopo essere stato trovato positivo al COVID-19 nel pomeriggio di ieri.

"Ho preso il volo con Valentino da Le Mans. Da quel momento non l'ho più visto. Dunque non l'ho visto dopo che è stato trovato positivo al COVID. E' una situazione molto triste, mi spiace molto per lui. Anche perché Valentino ha un grande rispetto per le regole imposte in questo momento. Rispettare le regole è importante, ma non si è sempre al sicuro. Secondo me è anche questione di fortuna".

"La cosa che so è che il mio test è stato negativo e Dorna mi ha permesso di essere qui. Non credo che la situazione di Arbolino sia simile alla mia. Sono venuto ad Aragon non con un volo privato".

"I ragazzi dell'Academy non si allenano nelle gare back-to-back. Non ci incontriamo tra una gara e l'altra poste in due fine settimana vicini. Dobbiamo essere ancora più cauti, così da non essere infettati dal virus".

Tornando al fine settimana di gara, Franco ha ammesso di essere già molto soddisfatto delle prestazioni della sua moto ma, come ogni pilota di alto livello che si rispetti, cercherà domani di continuare a migliorare la sua M1 per arrivare alla gara di domenica con alte possibilità di giocarsi la vittoria finale.

"Quando inizi a fare ottimi risultati ti senti meglio, più forte. E' una cosa conseguente. Vediamo come sarà il mio passo, ma se la gara fosse domani sarei in grado di lottare per la vittoria. Spero di esserlo anche domenica. Spero di avere qualifiche tranquille, cosa che a Le Mans mi è mancata, ma poi anche il passo per vincere domenica".

Le basse temperature di oggi hanno aumentato il rischio per i piloti che fanno della percorrenza di curva una delle proprie armi principali. Tra questi c'è proprio Franco, il quale è anche incappato in una scivolata che ha rallentato il suo lavoro.

"E' un rischio spingere così tanto in curva con temperature come queste, ma è il nostro lavoro. Oggi sono caduto per quello. Stavo spingendo, ma è il nostro lavoro e semplicemente lo facciamo".

condivisioni
commenti
Petrucci: "La mia Ducati come la puntura del calabrone"
Articolo precedente

Petrucci: "La mia Ducati come la puntura del calabrone"

Prossimo Articolo

Vinales: "Lorenzo? Non si dimentica come si va in moto..."

Vinales: "Lorenzo? Non si dimentica come si va in moto..."
Carica commenti
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021
MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia Prime

MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia

Il fine settimana di Misano è stato un concentrato di emozioni, dal saluto del pubblico italiano a Valentino Rossi alla conquista del primo titolo di Fabio Quartararo, quasi una sorta di passaggio di consegne in casa Yamaha. Ma anche i tributi a Marco Simoncelli e Fausto Gresini hanno aggiunto qualcosa di speciale.

MotoGP
4 nov 2021