Morbidelli: "Mi piacerebbe stare in scia a qualche mostro sacro"

condivisioni
commenti
Morbidelli:
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes , Direttore Responsabile
02 giu 2018, 17:47

Il romano con la Honda del Marc VDS Racing Team per la prima volta si è guadagnato il passaggio diretto alla Q2. Il campione 2 scatterà 12esimo dalla griglia e spera che non faccia troppp caldo per sfruttare tutto il potenziale della moto.

Franco Morbidelli, Estrella Galicia 0,0 Marc VDS
Franco Morbidelli, Estrella Galicia 0,0 Marc VDS
Franco Morbidelli, Estrella Galicia 0,0 Marc VDS
Franco Morbidelli, Estrella Galicia 0,0 Marc VDS
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Bradley Smith, Red Bull KTM Factory Racing, Franco Morbidelli, Estrella Galicia 0,0 Marc VDS
Franco Morbidelli, Estrella Galicia 0,0 Marc VDS

Per la prima volta Franco Morbidelli è riuscito a saltare la Q1 meritandosi il diritto di accedere alla Q2 dalla porta principale con un weekend importante costruito sessione dopo sessione.

Il 12esimo posto in griglia nel GP d’Italia, quindi, è un salto di qualità nella crescita di un pilota che con la Honda del team VDS ci deve mettere del suo per avvicinarsi alle posizioni che contano.

Il campione della Moto2 con una Honda che non è certo la più fresca della griglia è arrivato a stampare un tempo che è nemmeno otto decimi dalla pole record di Valentino Rossi…

“Sono molto contento di aver raggiunto un risultato importante al Mugello anche se mi sono reso conto che con il caldo facciamo un po’ più di fatica a tirare fuori tutto il nostro potenziale”.

Che problemi hai avuto?
“Ci sono tante piccole difficoltà, non ce n’è una sola e bisogna abituarsi un po’ alla volta. Devo ammettere che ci sono ancora tante cose da imparare, ma non una in particolare”.

Però ti sei conquistato il salto diretto in Q2…
“Sono contento certo, ma secondo me non è stato facile oggi pomeriggio per le Honda in generale e per le moto 2017 in particolare. Sono soddisfatto perché sono riuscito a replicare il tempo di questa mattina, ho fatto solo un pelino peggio, ma purtroppo con questo caldo la perdiamo un po’ di performance”.

Hai lavorato anche per la gara?
“Sì, anche in FP4 abbiamo fatto delle comparazioni per la gara: non avevo un super-passo, ma ero molto costante, per cui spero bene per domani”.

Quale sarà il tuo l’obiettivo?
“E’ sempre di entrare nei dieci e magari dare fastidio a qualche mostro sacro facendo qualche bella battaglia stando nella loro scia”.

Prossimo articolo MotoGP

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Italia
Sotto-evento Sabato, qualifiche
Location Mugello
Piloti Franco Morbidelli
Team Marc VDS Racing Team
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Intervista