Marquez torna in moto, ma ammette che la spalla operata è ancora un problema

condivisioni
commenti
Marquez torna in moto, ma ammette che la spalla operata è ancora un problema
Di:
01 feb 2019, 18:13

Marc Marquez ha ammesso che l'infortunio alla sua spalla rimane "problematico" dopo essere tornato in sella ad una moto per la prima volta in seguito all'intervento chirurgico a cui è stato sottoposto a dicembre.

Dopo aver subito la lussazione della spalla sinistra in diverse occasioni nel corso della stagione 2018, Marquez è andato sotto ai ferri dopo la conclusione dei test di fine stagione per risolvere il problema.

Ma, parlando alla recente presentazione del Team Repsol Honda, il cinque volte campione del mondo della MotoGP ha ammesso che l'operazione è stata più complicata di quanto si aspettasse che non sarà al top della forma nel test che aprirà la stagione 2019 a Sepang.

Seguendo un programma di allenamento mirato durante l'inverno, Marquez ha completato ieri alcuni giri del tracciato di Alcarras su una moto di piccola cilindrata per valutare il recupero della sua spalla.

Lo spagnolo ha ammesso che la frenata per le curve a sinistra si sta dimostrando complicata e che dovrà essere paziente nei test che inizieranno mercoledì prossimo a Sepang.

"I piloti devono avere le idee chiare" ha detto Marquez. "Almeno durante il viaggio per la Malesia, che dura 14 ore, penserò che ho guidato una moto, ho tirato il freno, ho sentito l'acceleratore e la frizione".

"Ho fatto alcuni giri che mi hanno aiutato a capire a che punto sono le cose e questa settimana dobbiamo lavorarci".

"Era quello che mi aspettavo, quando devo forzare la frenata, soprattutto nelle curve a sinistra, è un problema".

"E' su questo che dobbiamo continuare a lavorare, quindi dovrò avere pazienza in Malesia per cercare di arrivare a marzo in piena forma".

Marquez sarà l'unico pilota ufficiale della Honda in azione a Sepang, con il suo compagno di squadra Jorge Lorenzo che sarà obbiligato a saltare il primo test a causa dell'intervento chirurgico allo scafoide a cui è stato sottoposto dopo un incidente avvenuto in allenamento.

Il collaudatore Stefan Bradl prenderà il posto del maiorchino, che punta a tornare in azione per i test in Qatar, fissati dal 23 al 25 febbraio.

Scorrimento
Lista

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/9

Foto di: Honda Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/9

Foto di: Honda Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/9

Foto di: Honda Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/9

Foto di: Honda Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/9

Foto di: Honda Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/9

Foto di: Honda Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/9

Foto di: Honda Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/9

Foto di: Honda Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/9

Foto di: Honda Racing

Prossimo Articolo
La Suzuki presenterà domenica mattina la GSX-RR 2019 di Rins e Mir

Articolo precedente

La Suzuki presenterà domenica mattina la GSX-RR 2019 di Rins e Mir

Prossimo Articolo

La mamma di Rossi: "Valentino e Marquez fanno grande la MotoGP, sono esempi da seguire"

La mamma di Rossi: "Valentino e Marquez fanno grande la MotoGP, sono esempi da seguire"
Carica commenti