MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
8 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
22 giorni

Marquez: "Sto guidando come se non ci fosse in ballo il titolo"

condivisioni
commenti
Marquez: "Sto guidando come se non ci fosse in ballo il titolo"
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
20 ott 2017, 08:57

Pur non essendo riuscito ad essere il più veloce oggi, Marc Marquez ha mostrato un ritmo devastante a Phillip Island, essendo veloce e costante. Il pilota della Honda vuole giocarsi il sesto titolo senza ansia.

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez è stato un martello oggi a Phillip Island. Nella sessione pomeridiana ha fatto ben 14 giri sul passo dell'1'29", completando anche due long run per valutare la durata delle gomme.

"Quella morbida è una gomma che normalmente non va bene per noi. Dopo averlo provato, lo abbiamo completamente scartato. La media mi sembra essere quella migliore per la gara" ha detto lo spagnolo riguardo alla gomma anteriore.

Alla fine, Marc ha chiuso secondo, con il suo rivale Andrea Dovizioso distanziato di meno di un decimo.

"Dicevano che Dovi avrebbe faticato su questa pista, ma quando sei in lotta per il Mondiale finisci per andare bene su tutti i circuiti" ha detto.

Il pilota della Honda è stato veloce fin dai primissimi giri di questa mattina.

"Cerco sempre di dare il massimo dall'inizio. E' stato importante cominciare bene il weekend, perché è il modo migliore. Il problema è che vale lo stesso anche per Dovi" ha detto, riferendosi alla velocità del ducatista.

Per il pilota di Cervera un duello tra loro due, che sono primo e secondo nel Mondiale, non sarebbe affatto uno scenario negativo.

"Per me è meglio se ce la giochiamo tra di noi, perché così ci sono meno punti da perdere" ha detto.

"Non ho fatto molto giri con la gomma posteriore morbida, ma penso che la Ducati stia lavorando per provarci" ha aggiunto, tornando a parlare di gomme.

Secondo Marc però sarà della partita anche Maverick Vinales: "Anche Vinales credo che sarà veloce in tutte le sessioni e che domenica possa lottare per la vittoria".

"Sto guidando come se non ci fosse un Mondiale in ballo. E se Dovi continuerà così, lotterà per altri titoli in futuro" ha concluso lo spagnolo.

Prossimo Articolo
Lorenzo: "Domani potrei anche provare la carena standard"

Articolo precedente

Lorenzo: "Domani potrei anche provare la carena standard"

Prossimo Articolo

Iannone: "Soddisfatto del 7° tempo, ma possiamo migliorare ancora"

Iannone: "Soddisfatto del 7° tempo, ma possiamo migliorare ancora"
Carica commenti