Marquez: "Simone Biles ha mostrato cosa provano gli sportivi"

Marc Marquez ha elogiato la decisione di Simone Biles di non partecipare ad alcune delle gare previste per dare priorità alla sua salute mentale ed ha sottolineato un aspetto spesso sottovalutato nella vita degli sportivi.

Marquez: "Simone Biles ha mostrato cosa provano gli sportivi"

La ginnasta americana Simone Biles ha stupito tutti alle Olimpiadi di Tokyo la scorsa settimana quando ha deciso di non partecipare alla maggior parte degli eventi dove era attesa per dare priorità alla sua salute mentale.

La Biles ha dichiarato apertamente di soffrire di un sintomo conosciuto come twisties che comporta per una ginnasta la perdita dell’orientamento durante l’esecuzione di un esercizio.

L’americana ha poi vinto il bronzo alla trave, ma la sua decisione di dare priorità alla salute mentale è stata accolta favorevolmente anche da ambienti esterni all’atletica.

Ad esporsi su questo argomento è stato Marc Marquez. Il pilota della Honda ha affermato di capire la situazione della Biles perché è simile a quella che ha affrontato lui ad inizio 2020 quando ha provato a tornare a guidare dopo l’incidente che lo ha poi messo fuori dai giochi per lungo tempo.

“Simone è una grande atleta, ma ha mostrato anche un carattere forte nel prendere quella decisione. Alcuni atleti accettano la pressione e poi provano a gestirla, mentre lei ha mostrato come tutti noi ci siamo delle volte”.

“In quel caso la situazione può essere difficile da gestire e posso capire come si sia sentita perché ci sono passato anche io quando sono tornato a guidare. Era tutto diverso, ma qualcuno si aspettava che sarei tornato subito a vincere”.

“La stessa cosa è successa quando ho faticato a Jerez, a Le Mans ed al Mugello. Ho iniziato ad ascoltare molti commenti, ma l’unica cosa da fare è rimanere concentrato e continuare ad andare avanti”.

“Devi credere nelle persone vicino a te. Se sei fortunato, loro ti aiuteranno e tutto diventerà più facile”.

“Immaginate la pressione che c’è per una Olimpiade. Ti prepari per quattro anni ed in un minuto si deciderà se il duro lavoro che hai svolto è stato sufficiente o meno”.

“Quando ho sentito che la Biles aveva preso quella decisione sono rimasto impressionato, ma la rispetto e capisco i suoi motivi. Ad ogni modo è un qualcosa che devi essere pronto ad affrontare”.

A fine conferenza Marc ha poi ammesso di essere tornato alla vita normale durante la pausa estiva per quel che riguarda gli allenamenti e si aspetta di essere molto più forte in Austria rispetto al precedente appuntamento del TT, anche se non ancora al 100%.

condivisioni
commenti
La fine di un'era: Valentino Rossi si ritira dalla MotoGP
Articolo precedente

La fine di un'era: Valentino Rossi si ritira dalla MotoGP

Prossimo Articolo

Rossi emozionato dall'addio: "Sarà più dura all'ultima gara"

Rossi emozionato dall'addio: "Sarà più dura all'ultima gara"
Carica commenti
Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia Prime

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Annata quasi perfetta per Ducati, che conquista ogni corona iridata in MotoGP tranne quella del mondiale piloti. Moto da 9 che, nelle mani di Pecco Bagnaia, si candida come seria pretendente alla corona di Fabio Quartararo per il 2022.

MotoGP
2 dic 2021
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021