Marquez: "Se voglio vincere il Mondiale, non posso perdere tempo a pensare ad altre cose"

condivisioni
commenti
Marquez:
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont
Tradotto da: Matteo Nugnes
07 set 2018, 16:53

Marc Marquez è riusciuto in extremis ad infilarsi tra i 10 che al momento avrebbero accesso diretto alla Q2, dopo aver dedicato la giornata a lavorare sulla gara e a trovare il ritmo per provare a battere le Ducati.

Il pilota della Honda, sa che le due Ducati, che hanno comandato nella prima giornata di prove del Gran Premio di San Marino, sono le rivali da battere e quindi ha dedicato la giornata a lavorare in ottica gara, quando saranno assegnati i punti.

Quindi è stato anche per diversi minuti fuori dalla top 10 che assegna un posizione virtula nella Q2 di domani, che diventerà reale se dovesse arrivare la pioggia su Misano.

"Le cose a volte vanno meglio ed altre volte invece non vanno come avresti immaginato, ma oggi abbiamo fatto dei progressi e soprattutto nel pomeriggio siamo migliorati molto. Il ritmo è abbastanza buono e posso dire di essere felice. Però siamo tutti molto vicini, specialmente con le due Ducati, Vinales e Crutchlow, che sono quelli che penso che lotteranno per la vittoria" ha detto il pilota della Honda.

La maggior parte delle squadre, comprese la Ducati e la Yamaha, hanno provato a Misano diverse settimane fa. Marc però ritiene di aver già recuperato questo piccolo vantaggio che avevano.

"Gli altri hanno fatto un test di recente, ma il nostro ritmo è buono. All'inizio avevano un po' di vantaggio, ma il team ha lavorato molto bene e nel pomeriggio eravamo quasi al livello della Ducati. Abbiamo già assorbito il vantaggio che hanno avuto con il test".

Per farlo però Marc ha dovuto rischiare ed ha recuperato in extremis la top 10.

"Abbiamo rischiato stamattina, ma l'abbiamo fatto perché gli altri hanno fatto un test. Il team ha fatto bene i calcoli, ma ho commesso un errore e non ho avuto il tempo di fare un giro con la gomma morbida. Forse il Papa mi ha aiutato, perché non ha fatto piovere" ha detto riferendosi alla visità di mercoledì in Vaticano.

Leggi anche:

Marc non vuole perdite di tempo

Marquez ieri è stato protagonista con Valentino Rossi dell'immagine del giorno, forse dell'anno, quando l'italiano ha rifiutato di stringergli la mano. In pista, i due oggi si sono incrociati due volte.

"Onestamente non ho perso molto tempo a pensare a ieri, sono molto concentrato sul Mondiale e se voglio vincerlo non posso perdere tempo su cose come questa" ha detto Marc.

Nelle ultime gare Marquez ha mostrato la sua versione più calcolatrice, soprattutto a Brno, dove ha chiuso terzo, ma anche in Austria, dove si è inchinato a Lorenzo.

"Dipende da come mi sento. Se è come a Brno, sarò più calcolatore, ma se mi sentirò bene, lotterò per la vittoria. Ma sempre pensando che è fondamentale portare a casa dei punti. Non è come l'anno scorso, quindi bisogna riuscire a gestire il vantaggio che abbiamo".

Marc ha anche parlato della notizia annunciata dalla Dorna, che ha rivelato che quando una gara sarà cancellata alla domenica, si correrà di lunedì.

"Se il regolamento dirà che non si sospenderà una gara è meglio, perché è una cosa in meno a cui pensare".

Scorrimento
Lista

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/10

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/10

Foto di: MotoGP

Prossimo articolo MotoGP
Fotogallery: si tinge di rosso Ducati il venerdì di Misano

Articolo precedente

Fotogallery: si tinge di rosso Ducati il venerdì di Misano

Prossimo Articolo

Lorenzo: "Ci sentiamo come i favoriti per la vittoria"

Lorenzo: "Ci sentiamo come i favoriti per la vittoria"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Location Misano Adriatico
Piloti Marc Márquez Alenta Acquista adesso
Autore Oriol Puigdemont
Tipo di articolo Intervista