MotoGP
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
40 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
54 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
68 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
75 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
89 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
96 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
110 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
138 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
145 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
159 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
173 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
188 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
195 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
208 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
216 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
222 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
237 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
244 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
251 giorni

Márquez risponde a Dovizioso: “Interesse? Ho fatto il mio lavoro”

condivisioni
commenti
Márquez risponde a Dovizioso: “Interesse? Ho fatto il mio lavoro”
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
26 ott 2019, 09:29

A Marc Márquez non ha fatto per niente piacere l’accusa di Andrea Dovizioso, che ha puntato il dito contro alcuni piloti sostenendo che in Safety Commission guardano solo al proprio interesse e non al bene comune.

La Safety Commission della MotoGP si è riunita d’emergenza quest’oggi a Phillip Island per decidere sul da farsi in qualifica, prendendo poi la decisione di non disputare le qualifiche del Gran Premio d’Australia. È emerso immediatamente che tre dei 22 piloti della griglia avevano votato a favore del proseguimento dell’attività in pista, mentre tutti gli altri optavano per l’interruzione.

Marc Marquez è stato uno dei piloti che ha votato a favore, come poi ammesso dallo stesso pilota. Insieme a lui Jack Miller e Johann Zarco, con quest’ultimo che ha riconosciuto di voler scendere in pista, così come lo spagnolo.

Leggi anche:

Nel suo intervento ai microfoni, Andrea Dovizioso ha accusato alcuni piloti di guardare solo al proprio interesse personale e non al bene comune durante la riunione della Safety Commission. Questa affermazione non è piaciuta per niente a Marquez, che non ha tardato a rispondere: “In Safety Commission sono stati esposti due temi: se fosse possibile guidare ed il livello di rischio. Scendere in pista era possibile, ma il rischio era alto. Domani abbiamo una gara e non ha senso rischiare molto. I piloti che giravano in gruppo si sono lamentati di più di quelli che invece giravano soli. In gruppo c’erano più turbolenze che potevano condizionare la guida”.

Sull’accusa di Dovizioso è stato piuttosto tagliente: “Io avevo ben poco interesse personale, il mio lavoro l’ho fatto. Non ho avuto nessun problema con la cancellazione delle qualifiche, ma se domani c’è lo stesso vento, che succede? Se oggi è pericoloso, lo è anche domani. Su questo circuito lo scorso anno non tirava vento, ma io sono finito fuori e si è generata una scia su Zarco, che mi è piombato addosso da dietro. Il vento si nota maggiormente alla fine del rettilineo principale, quando si esce dalla zona della tribuna”.

Scorrimento
Lista

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
1/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
2/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, Marc Márquez, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, Marc Márquez, Repsol Honda Team
3/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, Marc Márquez, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team, Marc Márquez, Repsol Honda Team
4/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
5/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
7/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
8/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
9/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
10/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Andrea Dovizioso, Ducati Team
11/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Teamm Andrea Dovizioso, Ducati Team

Marc Marquez, Repsol Honda Teamm Andrea Dovizioso, Ducati Team
12/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
13/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
15/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
16/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
17/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

  

Prossimo Articolo
Dovi: "Qualcuno pensa al proprio vantaggio in Safety Commission"

Articolo precedente

Dovi: "Qualcuno pensa al proprio vantaggio in Safety Commission"

Prossimo Articolo

Oliveira: "Il vento mi ha spinto fuori dalla pista"

Oliveira: "Il vento mi ha spinto fuori dalla pista"
Carica commenti