MotoGP
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
4 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
25 giorni

Márquez: “Prima della gara ero così tranquillo che ho dormito”

condivisioni
commenti
Márquez: “Prima della gara ero così tranquillo che ho dormito”
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
4 ago 2019, 14:59

Dopo la magistrale pole position di sabato, oggi Marc Marquez ha disputato una gara perfetta, vincendo con distacco su Andrea Dovizioso, secondo al traguardo.

Tutto lasciava pensare che la domenica a Brno fosse calda e soleggiata, ma a 40 minuti dall’inizio della gara della MotoGP ha iniziato a piovere e, nonostante l’acquazzone fosse durato per poco, la pista si è completamente bagnata.

Questo ha costretto gli organizzatori a ritardare la partenza, dato che alcune aree della pista non riuscivano ad asciugarsi e questo tipo di condizione impediva di correre sia con mescole da bagnato che da asciutto. La gara è iniziata con 45 minuti di ritardo, con pista ormai quasi asciutta e con il sole che pian piano è tornato a splendere.

Leggi anche:

Negli interminabili minuti di attesa i piloti sono rimasti nel box e le telecamere hanno inquadrato Marc Marquez mentre sbadigliava vistosamente. A fine gara il Campione in carica ha rivelato che stava dormendo. Si è svegliato per disputare i 20 giri che ha concluso davanti a tutti, conquistando la vittoria numero 76 nel mondiale e la 50esima nella classe regina.

Lo spagnolo eguaglia così il leggendario Mike Hailwood e chiude un fine settimana da record: proprio ieri infatti ha raggiunto Mick Doohan per il numero di pole position. Marquez commenta così questo risultato storico: “Oggi è un altro nome, ieri Doohan, oggi Hailwood. Sono leggende del motociclismo, mi mette un po’ in imbarazzo, ma se mi mettono a confronto con loro vuol dire che siamo sulla strada giusta. La cosa importante è che abbiamo ripreso la stagione con il piede giusto. Anzi, mio fratello ha ricominciato anche meglio di me!”.

Marquez passa poi ad analizzare la gara, che lo ha visto vincere con ben 2.4 secondi su Andrea Dovizioso: “Sono molto contento di questa vittoria, siamo tornati dalle vacanze con un buon atteggiamento. Era importante rientrare con la stessa carica, ne abbiamo più che mai. Abbiamo lavorato molto bene con tutta la squadra, siamo stati molto precisi. In gara ho visto quello che già avevo detto, c’era molta differenza tra i primi e gli ultimi giri. Dovizioso era vicino, io mi sono preso quello spavento e ho cominciato a spingere”.

 

“Dovi montava la gomma media, ma io avevo già ben chiaro da venerdì che crollasse più della morbida. È difficile da capire, avevo il dubbio di quanto potesse durare la morbida. Ma ho visto che lui era a mezzo secondo e quando non forzi resti a 3 o 4 decimi, quindi ho capito che aveva problemi, così ho attaccato”.

Il Campione in carica commenta anche la partenza ritardata di 45 minuti, che ha atteso sbadigliando: “Ero così tranquillo che mi sono addormentato! Comunque è stata presa la giusta decisione, non perché non siamo in grado di correre in queste condizioni, ma perché era molto pericoloso e si è visto uno spettacolo migliore, anche se questa non è stata una delle gare più belle”.

Scorrimento
Lista

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Marc Marquez, Repsol Honda Team

Moto di Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team comanda all'inizio della gara

Marc Marquez, Repsol Honda Team comanda all'inizio della gara
3/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pole sitter Marc Marquez, Repsol Honda Team

Pole sitter Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Polesitter Marc Marquez, Repsol Honda Team

Polesitter Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team comanda all'inizio della gara

Marc Marquez, Repsol Honda Team comanda all'inizio della gara
9/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Mondiale MotoGP 2019: Marquez allunga ancora, +63 su Dovizioso

Articolo precedente

Mondiale MotoGP 2019: Marquez allunga ancora, +63 su Dovizioso

Prossimo Articolo

Dovizioso: "Marquez ha cambiato strategia e mette in crisi tutti"

Dovizioso: "Marquez ha cambiato strategia e mette in crisi tutti"
Carica commenti