Marquez: "Mi sono sentito peggio di come mi aspettassi"

Nel suo primo contatto con la MotoGP dopo l'operazione alla spalla dello scorso novembre, Marc Marquez ha ammesso che le cose sono andate "peggio del previsto".

Marquez: "Mi sono sentito peggio di come mi aspettassi"

Marc Marquez ha completato 37 giri nella prima giornata dei test pre-campionato sul tracciato di Sepang. Il pilota della Honda non ha completato nessun run più lungo di 7 giri, a causa dal dolore provato alla spalla destra, operata lo scorso 27 novembre.

Il miglior tempo realizzato dallo spagnolo è stato un 1'59"676, distante di circa sette decimi dalla miglior prestazione della giornata, firmata da Fabio Quartararo in 1'58"945.

"Dal primo giro, mi sono sentito peggio di quanto mi aspettassi con la spalla" ha ammesso Marquez alla fine della giornata.

"Ho iniziato con molta energia, ma poi ho dovuto rallentare, perché in quel modo non avrei retto per tutto il giorno. Da lì ci siamo concentrati a lavorare sulla Honda. E alla fine è un buon modo di fare riabilitazione sulla moto" ha detto.

Leggi anche:

Marquez aveva già anticipato due settimane fa che non si aspettava di arrivare in Malesia oltre il 60 o il 70% della forma fisica, ma a quanto pare le cose stanno andando anche peggio.

"Onestamente, immaginavo che sarebbe andata meglio. Il primo run avevo energia, ma mi è costato molto" ha riconosciuto.

Nonostante non stia bene, il catalano ha ritenuto utile continuare a lavorare sulla RC213V 2020.

"Sono a disagio, ma sono riuscito a tenere un ritmo accettabile per portare avanti lo sviluppo della moto".

Marc viene da circa 250 ore di riabilitazione nelle ultime 10 settimane, un sacrificio che non ha avuto ancora i benefici sperati in questo primo giorno di lavoro.

"Mi aspettavo di soffrire in frenata, ma non tanto in rettilineo o nelle curve a destra. Lì riuscivo a malapena a toccare per terra con il gomito".

A prescindere da queste difficoltà, il #93 mantiene la speranza di poter trarre delle conclusioni importanti da questo primo test pre-stagionale.

"Abbiamo provato il motore nuovo e, se il mio fisico ce lo consente, ci concentreremo sui dettagli".

"Domani proveremo a fare 45 giri e l'ultimo giorno a 'sopravvivere'. Stiamo soffrendo in aree in cui non mi aspettavo di soffrire. La cosa buona comunque è che il dolore alla spalla è stabili, non fa più male dell'anno scorso" ha concluso il pilota di Cervera.

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marrquez, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marrquez, Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/10

Foto di: Repsol Media

Casco Marc Márquez pretemporada 2020

Casco Marc Márquez pretemporada 2020
10/10

Foto di: Marc Marquez

condivisioni
commenti
Rossi: "Yamaha? Grande potenziale se la MotoGP è la priorità"

Articolo precedente

Rossi: "Yamaha? Grande potenziale se la MotoGP è la priorità"

Prossimo Articolo

Viñales: “Sensazioni positive, ma c'è molto lavoro”

Viñales: “Sensazioni positive, ma c'è molto lavoro”
Carica commenti
MotoGP: come si affronta il GP di Francia Prime

MotoGP: come si affronta il GP di Francia

La MotoGP si appresta a vivere il suo quinto fine settimana di gare del 2021. La pista di Le Mans ospita il Gran Premio di Francia: andiamo a scoprirne segreti e curiosità in questo nostro giro di pista virtuale

Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti” Prime

Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti”

Torna l'appuntamento con la rubrica del mercoledì firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano di come la ricerca medica si sia evoluta per andare ad assistere i piloti nelle fasi di guida, recependo dati telemetrici utili al fine di migliorare le performance

MotoGP
12 mag 2021
MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte Prime

MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte

I paurosi incidenti visti a Jerez hanno fatto scattare l'allarme tra i piloti per le velocità elevate raggiunte dalle MotoGP, ma convincere i costruttori a fare un passo indietro sembra davvero difficile.

MotoGP
7 mag 2021
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

MotoGP
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow Prime

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP
4 mag 2021
Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo Prime

Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo

Tanti promossi e tanti bocciati al Gran Premio di Spagna di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com

MotoGP
4 mag 2021
Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale Prime

Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale

Sono almeno tre le svolte a cui abbiamo assistito a Jerez: quella della Desmosedici GP, che finalmente "gira" anche su una pista stretta. Quella della stagione di Jack Miller, che ha risposto con una vittoria ad un avvio di stagione deludente. E la trasformazione di Pecco Bagnaia in un top rider a tutti gli effetti, arrivata con la leadership in campionato.

MotoGP
3 mag 2021