Márquez stuzzica: “Mi aspettavo di più da Quartararo”

Marc Márquez afferma di aver cominciato a fare 'passi da gigante' nel suo recupero e fa un bilancio del campionato, rivelando di sentirsi un po' deluso dal rendimento di Fabio Quartararo ed Andrea Dovizioso.

In questa intervista svolta da Honda, Marc Marquez, grande assente da quando è caduto nella prima gara della stagione, ha affrontato i temi di attualità sulla MotoGP e ha lanciato un messaggio ai rivali con cui avrebbe dovuto giocarsi il titolo. 

"Il sei volte campione del mondo MotoGP dichiara: "In Austria avevo detto che Quartararo e Dovizioso erano i favoriti per il titolo, ma sinceramente mi aspettavo di più da loro. In particolare mi aspettavo di più da Quartararo, perché ha vinto le prime gare guidando ad un grande livello, ma ora non so cosa gli succeda". 

"Sta faticando molto anche in uno dei suoi punti forti, il tempo - prosegue Marquez, che parla anche del pilota Ducati - Dovizioso è costante, ma ha bisogno di una maggior velocità se vuole vincere il titolo, perché vediamo che Vinales sta lì, così come Mir. Abbiamo otto o nove piloti racchiusi in 25 punti, quindi sarà interessante vedere cosa succede alla fine della stagione. E sì, proveremo a vederlo dall'interno". 

Quando arriva il momento di analizzare gli alti e bassi di una stagione che dopo sette gare vede Dovizioso in testa a soli 85 punti, Marquez va diretto al fattore psicologico, che può far accusare il colpo a qualcuno: "Sembra che questo mondiale non lo voglia vincere nessuno, che nessuno voglia essere al comando. La situazione è difficile da capire, ma se sei pilota la comprendi sicuramente meglio. Una cosa è stare in quella posizione in cui, se si vince, è grande e perfetto, ma non è necessario. Ma è un'altra cosa essere nella posizione in cui si deve vincere. Poi si hanno dei dubbi perché potrebbe non essere chiaro se si deve attaccare o difendersi", dice #93, in un chiaro riferimento a quei piloti che ci si aspettava si facessero avanti.

"Una cosa è essere secondi, terzi o quarti e inseguire quello davanti. In questa situazione non si ha nulla da perdere, quindi si attacca con fiducia. Ma quando si è in cima è quando appaiono i dubbi". 

Márquez continua il suo processo di recupero dalla frattura all'omero del braccio destro, che si è complicato dopo una prima operazione quando ha cercato di ridurre i tempi di recupero, che lo ha riportato in sala operatoria. Il pilota Honda è uscito da qualche giorno e ha anche iniziato a guidare la sua moto, ma non vuole ancora dare una data approssimativa per la sua ricomparsa dopo che Honda l'ha fissata a due o tre mesi - è passato un mese dall'annuncio.

"Ho iniziato a correre e a fare un po' di ciclismo, e a livello cardiovascolare la mia forma fisica è buona. Non vedo l'ora di iniziare a spingere un po' di più in palestra", ha detto il pilota di Lleida, che preferisce lasciare che sia il suo corpo a dettare legge quando sarà pronto a tornare.

"Quando un pilota sente i medici dire che starà fuori per tre mesi, è uno shock. Ora, dopo un primo periodo in cui tutto era molto lento e non ho notato alcun miglioramento, comincio a sentire che sto facendo grandi passi avanti. A che punto sono? So che sono più vicino a tornare in moto, ma non so se sarà tra un mese, due settimane o due mesi. Il corpo lo dirà", dice Marquez.

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
Marc Marquez, Repsol Honda Team, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
1/57

Foto di: MotoGP

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera Marc Marquez, Repsol Honda Team, segundo Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, tercero Jack Miller, Pramac Racing
Podio: ganador de la carrera Marc Marquez, Repsol Honda Team, segundo Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, tercero Jack Miller, Pramac Racing
5/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la pole Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, segundo Marc Marquez, Repsol Honda Team, tercero Jack Miller, Pramac Racing
Ganador de la pole Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, segundo Marc Marquez, Repsol Honda Team, tercero Jack Miller, Pramac Racing
6/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team , Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Marc Marquez, Repsol Honda Team , Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
7/57

Foto di: Srinivasa Krishnan

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
16/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
17/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
18/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
19/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
20/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
21/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
22/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
23/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
24/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
25/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
26/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
27/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
28/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Davide Brivio
Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Davide Brivio
29/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Marc Marquez, Repsol Honda Team
30/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
31/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
32/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
33/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
34/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
35/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
36/57

Foto di: MotoGP

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
37/57

Foto di: MotoGP

Danilo Petrucci, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Danilo Petrucci, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
38/57

Foto di: MotoGP

Jack Miller, Pramac Racing, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Jack Miller, Pramac Racing, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
39/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tatsuki Suzuki, SIC58 Squadra Corse , Marc Marquez, Repsol Honda Team
Tatsuki Suzuki, SIC58 Squadra Corse , Marc Marquez, Repsol Honda Team
40/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
41/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
42/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
43/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
44/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
45/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
46/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Marquez, Repsol Honda Team
47/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Rossi
Marc Marquez, Repsol Honda Team, Rossi
48/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
49/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
50/57

Foto di: MotoGP

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
51/57

Foto di: MotoGP

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
52/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
53/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
54/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
55/57

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
56/57

Foto di: MotoGP

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
57/57

Foto di: MotoGP

condivisioni
commenti
Rossi ci crede: "Mondiale aperto e non sono lontano dalla vetta!"
Articolo precedente

Rossi ci crede: "Mondiale aperto e non sono lontano dalla vetta!"

Prossimo Articolo

Simulazione MotoGP: a Barcellona si stressa la gomma

Simulazione MotoGP: a Barcellona si stressa la gomma
Carica commenti
Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi” Prime

Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi”

In compagnia di Franco Nugnes e del Dottor Riccardo Ceccarelli, andiamo a fare il punto della situazione sulla stagione motoristica 2022 che si appresta a cominciare. Ad essere al centro del mirino è Marc Marquez: lo spagnolo dovrebbe essere sulla via della risoluzione delle sue problematiche legate alla vista, mentre per le condizioni fisiche generali in circa due mesi di duro allenamento dovrebbe tornare al top della forma

MotoGP
19 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia Prime

Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia

La gara di Valencia resterà uno spartiacque nella storia della MotoGP, perché è stata quella dell'addio di Valentino Rossi dopo 26 anni di straordinaria carriera. Un weekend dall'alto contenuto emotivo che si è concluso con una grande festa per il "Dottore".

MotoGP
6 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati Prime

Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati

Dovendo scegliere uno dei cinque successi del campione del mondo della MotoGP, il più pesante è stato probabilmente quello al Mugello, in casa dei nemici della Ducati e in un weekend segnato dalla tragica scomparsa di Jason Dupasquier.

MotoGP
4 gen 2022
Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon Prime

Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon

Pecco Bagnaia sembrava quasi colpito da una maledizione: continuava a sfiorare la prima vittoria in MotoGP, ma non riusciva mai a concretizzarla. Il Gran Premio di Aragon ha rappresentato un evidente punto di svolta per la stagione del pilota della Ducati. Lo sarà anche per la sua carriera?

MotoGP
1 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania Prime

Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania

La gara del Sachsenring era vista come una sorta di prova del nove sulla possibilità di tornare a rivedere i lampi di classe del vero Marquez anche dopo l'infortunio e Marc non ha tradito le aspettative, centrando la sua 11° vittoria di fila sul saliscendi tedesco.

MotoGP
31 dic 2021
Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021 Prime

Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021

2021 positivo per Aprilia: la casa di Noale è tra i team che sono più cresciuti nel confronto anno-su-anno. Con Aleix Espargaro si è sempre dimostrata veloce e presenza fissa nella Top 10. L'arrivo di Vinales, soprattutto in chiave 2022, potrebbe rappresentare il definitivo salto di qualità

MotoGP
30 dic 2021
Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere Prime

Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere

KTM non riesce a ripetere il bel 2020. La casa austriaca ha vissuto una stagione iniziata non nel migliore dei modi e "aggiustata" in corso d'opera. Miguel Oliveira è il punto di riferimento del team, ma era lecito aspettarsi qualcosa in più. Capitolo a parte in Tech 3, invece...

MotoGP
23 dic 2021
MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi Prime

MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi

Il motociclismo ha perso il più grande showman della sua storia, con Valentino Rossi che ha concluso la sua strepitosa carriera a due ruote. Tra i suoi successori, che hanno avuto quasi tutti il "Dottore" come loro ispirazione, c'è chi può ancora tenere tutti incollati ai Gran Premi.

MotoGP
22 dic 2021