MotoGP
28 giu
-
30 giu
Evento concluso
05 lug
-
07 lug
Evento concluso
02 ago
-
04 ago
Evento concluso
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
G
GP di San Marino
13 set
-
15 set
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP di Aragon
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
32 giorni
G
GP della Tailandia
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP del Giappone
18 ott
-
20 ott
Prossimo evento tra
60 giorni
G
GP d'Australia
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
74 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
88 giorni

Marquez: "Le slick? Scelta sbagliata, ma se domani c'è un flag to flag..."

condivisioni
commenti
Marquez: "Le slick? Scelta sbagliata, ma se domani c'è un flag to flag..."
Di:
14 ott 2017, 07:38

Il pilota della Honda ha gettato al vento una pole che sembrava in cassaforte azzardando le slick. I suoi avversari però sono tutti indietro e il ritmo è buono. Con una gara "flag to flag" poi l'errore potrebbe tornare utile.

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Il secondo qualificato Danilo Petrucci, Pramac Racing, il terzo qualificato Marc Marquez, Repsol Hon
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team

Dopo aver visto quello che era stato capace di fare nella FP4, è impossibile mandare via la sensazione che Marc Marquez abbia letteralmente gettato alle ortiche la pole position del GP del Giappone, servendola su un piatto d'argento a Johann Zarco.

Alla conclusione del primo run, effettuato con le gomme da bagnato, il pilota della Honda era in pole provvisoria con oltre un secondo di vantaggio. Vedendo che le traiettorie iniziavano ad asciugarsi, però, ha deciso di montare le gomme slick per il secondo tentativo.

Una scelta che si è rivelata prematura e che lo ha fatto arretrare al terzo posto in griglia, alle spalle anche della Ducati di Danilo Petrucci. Per questo Marc non ha avuto problemi ad ammettere di aver sbagliato ai microfoni di Sky Sport MotoGP HD.

"Oggi ho fatto la scelta sbagliata, ma avevo già fatto un buon tempo con la gomma rain e sapevo che sarebbe bastato per la prima fila. Poi se vogliamo guardare alle cose positive, abbiamo anche capito alcune altre cose, ma sicuramente abbiamo sbagliato la scelta della slick" ha detto il leader della classifica iridata.

Ci ha tenuto poi a sottolineare che il team non ha colpe, perché la scelta è stata completamente sua: "Il team aveva preparato le due moto per il bagnato nella FP4, ma io gli ho chiesto di prepararne una per le gomme slick. La strategia prevedeva che se fossi rientrato ai box, saremmo passati alla moto da asciutto e siamo andati avanti così".

La cosa positiva è che il suo ritmo sul bagnato è molto buono. Inoltre, i suoi avversari nella corsa al titolo sono molto indietro: Andrea Dovizioso scatterà dalla nona piazza e Maverick Vinales non ha neppure centrato l'accesso alla Q2. In caso di "flag to flag" poi l'errore strategico di oggi magari si potrebbe rivelare utile.

"Per ora abbiamo vissuto un buon weekend sul bagnato. Soprattutto oggi abbiamo fatto un set-up un po' diverso, ma mi sentivo bene con la moto e il passo era buono. Domani dovrebbe piovere, ma c'è anche il rischio di una gara 'flag to flag', e in quel caso l'errore di oggi potrebbe rivelarsi utile" ha concluso.

Prossimo Articolo
Zarco: "Non pensavo di fare due pole nel mio anno da rookie"

Articolo precedente

Zarco: "Non pensavo di fare due pole nel mio anno da rookie"

Prossimo Articolo

Dovizioso non molla: "Con le condizioni di ieri, saremo competitivi"

Dovizioso non molla: "Con le condizioni di ieri, saremo competitivi"
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie