MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Marquez: "La spalla è migliorata molto, ma qui siamo lontani dai migliori"

condivisioni
commenti
Marquez: "La spalla è migliorata molto, ma qui siamo lontani dai migliori"
Di:
23 feb 2019, 20:29

Marc Marquez ha concluso la prima giornata dei test in Qatar con il decimo tempo, staccato di oltre 1"1 dal miglior tempo stabilito da Maverick Vinales.

Losail non è mai stata una delle piste preferite di Marc Marquez e lo si è visto nella giornata inaugurale degli ultimi test pre-campionato, nella quale ha dovuto lavorare parecchio.

"Per essere il primo giorno sono molto contento, perché la spalla è migliorata molto" ha detto il pilota della Honda, che si sta ancora riprendendo dall'intervento alla spalla sinistra a cui è stato sottoposto lo scorso dicembre.

Per Marc è stato importante avere sensazioni positive dalla spalla, perché il recupero sembrava aver subito una frenata.

"Dopo Sepang sembrava che avessimo fatto un passo indietro con il mio recupero, ma poi abbiamo fatto due passi avanti" ha spiegato il pilota di Cervera.

"Sono stato in grado di guidare più o meno normalmente. I miei rivali quindi non avranno un vantaggio a causa del mio fisico. Se il terzo giorno starò bene, proverò a fare un long run" ha detto il catalano, anticipando il suo programma dei prossimi giorni.

Alla fine della giornata però Marc ha concluso con più di un secondo di ritardo sul leader.

Leggi anche:

"Se guardiamo i tempi, siamo un po' lontani, quindi dobbiamo lavorare sul set-up della moto, qui non siamo a posto. Questo è sicuramente un circuito su cui abbiamo sempre faticato. La buona notizia è che mancano ancora diversi giorni alla gara.E in Qatar succede sempre lo stesso" ha aggiunto, facendo riferimento alla gara inaugurale della stagione, che si disputerà il 10 marzo sempre su questa pista.

Marc ha trascorso la maggior parte della giornata nelle parti basse della classifica, recuperando solo alla fine della sessione.

"Abbiamo avuto alcuni problemi di set-up, ma dobbiamo lavorare su un'altra strada per avvicinarci. Quello di Sepang qui non funziona, ma abbiamo ancora del tempo per cambiarlo".

Se a Sepang era molto soddisfatto, il campione del mondo ha toccato con mano che le cose possono cambiare da pista a pista.

"In Malesia la moto era molto facile da guidare, ma qui mi sembra che stiano soffrendo tutte le Honda".

Infine, ha dato una notizia importante per quanto riguarda le scelte di omologazione: "Sembra che il motore sia stato deciso in Malesia e che useremo quello nuovo".

Scorrimento
Lista

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/10

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/10

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/10

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/10

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/10

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/10

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/10

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/10

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/10

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Lorenzo: "Siamo ancora lontani dal trovare la posizione di guida giusta"

Articolo precedente

Lorenzo: "Siamo ancora lontani dal trovare la posizione di guida giusta"

Prossimo Articolo

Valentino: "Vedo la Yamaha motivata e concentrata, ma deve continuare così"

Valentino: "Vedo la Yamaha motivata e concentrata, ma deve continuare così"
Carica commenti