Marquez insaziabile: "Vogliamo portare a casa la Tripla Corona a Valencia"

condivisioni
commenti
Marquez insaziabile:
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
13 nov 2018, 12:26

Dopo il suo titolo Piloti e quello Costruttori della Honda, Marc vuole regalare anche quello a squadre alla HRC, completando la Tripla Corona che era già riuscita alla Casa giapponese nella scorsa stagione.

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team, Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
Il Campione 2018 Marc Márquez, Repsol Honda Team festeggia a Cervera
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Podio: il vincitore della gara Marc Marquez, Repsol Honda Team

La fame di vittorie è probabilmente una delle più difficili da placare e Marc Marquez è uno degli esempi più lampanti di questo concetto. Nonostante sia sia già portato a casa sia il suo settimo titolo iridato personale, regalando alla Honda anche il Costruttori della MotoGP, lo spagnolo infatti parte per Valencia con l'intenzione di provare a chiudere la Tripla Corona, con tanto di titolo team per la HRC.

In ballo c'è anche la possibilità di arrivare in doppia cifra a livello di affermazioni stagionali. Bottino che arricchirebbe ancora di più quella che è già la sua seconda miglior annata nella classe regina, dopo quel 2014 nel quale fu capace di salire sul gradino più alto del podio per ben 13 volte.

Dopo la grande festa di sabato a Cervera, il weekend di Valencia sarà anche un'altra occasione per celebrare una stagione trionfale: "E' stato bello celebrare il titolo qualche giorno fa nella mia città con la mia famiglia ed il fan club e ora non vedo l'ora di fare la stessa cosa con tutti i tifosi a Valencia" ha detto Marc.

Lo scorso anno arrivò all'ultima gara con molta più tensione, visto che Andrea Dovizioso avrebbe ancora potuto strappargli la corona, ma questo non vuol dire che il suo approccio sarà troppo rilassato: "Naturalmente, non avremo la pressione che abbiamo avuto l'anno scorso, quando il titolo era ancora in gioco, ma la nostra mentalità sarà la stessa, perché vogliamo finire la stagione in maniera positiva".

L'obiettivo è dichiarato e si chiama Tripla Corona 2018: "Ora siamo molto vicini al raggiungimento del Mondiale Team e faremo del nostro meglio per portarci a casa la Tripla Corona, che è importante per noi e per la Honda, e renderebbe perfetta la conclusione di questa stagione".

Quindi serve un weekend senza cali di concentrazione, anche perché poi martedì sarà già 2019 con i test collettivi: "Non voglio perdere questo slancio o il modo in cui sto guidando in questo momento, quindi proverò a rimanere sempre concentrato per l'intero weekend e a lottare per la vittoria anche domenica".

Prossimo Articolo
Alex De Angelis al via della MotoE: difenderà i colori Alma Pramac insieme a Josh Hook

Articolo precedente

Alex De Angelis al via della MotoE: difenderà i colori Alma Pramac insieme a Josh Hook

Prossimo Articolo

Ufficiale: Casey Stoner lascia la Ducati alla fine dell'anno

Ufficiale: Casey Stoner lascia la Ducati alla fine dell'anno
Carica commenti