Marquez: "Il modo migliore di difendermi dai rivali sarà attaccare. Ma a Silverstone attenzione alle Ducati!"

condivisioni
commenti
Marquez:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
23 ago 2018, 17:16

Il leader del Mondiale di MotoGP è pronto per affrontare il fine settimana del GP di Gran Bretagna. L'obiettivo sarà salire sul podio e perdere meno punti possibili dai diretti avversari nella lotta al titolo iridato 2018.

Marc Marquez è pronto al fine settimana di Silverstone, sede del Gran Premio di Gran Bretagna. Il leader del Mondiale di MotoGP, così come i colleghi, dovrà fare i conti con il nuovo manto della pista, riasfaltata di recente anche se già criticata da alcuni piloti.

L'oggetto della critica sono le buche, che sembrano essere rimaste nonostante sia stato rifatto l'asfalto. Marc però non cerca scuse, com'è nel suo stile, e pensa di dover verificare in prima persona lo stato reale dell'asfalto di Silverstone.

"Dovremo vedere il meteo, che a Silverstone è sempre molto importante. Arriviamo in Inghilterra in forma e preparati. La pista è stata riasfaltata, ma dovremo vedere come sarà il nuovo manto e le buche che ci saranno. Quel che è certo, è che le Ducati saranno molto forti perché qui il rettilineo è molto lungo".

"Non ho voluto ascoltare troppi commenti sulla pista e sul nuovo asfalto. Se ci sono buche le vedremo quando scenderemo in pista. Però se si entra in pista pensando a queste cose, di certo la moto non farà altro che muoversi molto".

Marquez può vantare ancora un margine piuttosto rassicurante sugli avversari. Considerando che la MotoGP è già entrata nella seconda parte della stagione, il campione di Cervera ha annunciato in che modo cercherà di difendere il proprio vantaggio.

"Per ora abbiamo una buona metà di stagione ed è chiaro che quando inizi così risulta tutto più facile, però le ultime gare saranno difficili perché specialmente le Ducati sono molto competitive su tutte le piste. Ho un buon vantaggio, però devo cercare di fare in modo che non succeda nulla".

"Nelle prove libere le Ducati erano molto davanti, avevano vantaggio su tutti ed è capitato sia a Brno che in Austria. L'idea è lottare per la vittoria in tutte le gare. Penso sia la miglior forma di difesa dato il margine che posso vantare".

Prossimo articolo MotoGP
Cal Crutchlow ha rinnovato il suo contratto con Honda HRC sino al 2020

Articolo precedente

Cal Crutchlow ha rinnovato il suo contratto con Honda HRC sino al 2020

Prossimo Articolo

Dovizioso: "Ora Lorenzo è difficile da superare in staccata. Ha cambiato stile. Ho già studiato un metodo..."

Dovizioso: "Ora Lorenzo è difficile da superare in staccata. Ha cambiato stile. Ho già studiato un metodo..."
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Gran Bretagna
Sotto-evento Giovedì
Location Silverstone
Piloti Marc Márquez Alenta Acquista adesso
Team Repsol Honda Team
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Intervista