Marquez: "Ho preso il riferimento di Rossi ed era quello buono"

Marc Marquez ha conquistato la sua 60esima pole position in 120 gare in MotoGP, chiudendo un giro perfetto grazie anche al riferimento offerto da Valentino Rossi.

Marquez: "Ho preso il riferimento di Rossi ed era quello buono"

Il pilota della Honda ha completato il miglior giro di sembre del tracciato di Silverstone con un tempo di 1'58"168, che gli è valso la pole position del Gran Premio di Gran Bretagna.

Marquez è arrivato a meno di due decimi da infrangere addirittura la barriera dell'1'58", anche se ritiene che sarebbe stato quasi impossibile fare meglio.

"Era difficile fare meglio, anche se ci sono alcuni tratti in cui sono molto forte ed altri in cui soffro di più. Nel terzo sono stato molto veloce e nel quarto non si può giocare, ma dovevo lasciare qualcosa anche per l'anno prossimo" ha detto Marc con una risata.

 

"Abbiamo abbassato la pole dell'anno scorso di 1"8, penso che il tempo 'reale' fosse 1'58"5-1'58"4, ma con il traffico devi farti trovare pronto. Ho preso il riferimento di Rossi, che è risultato essere buono".

Oltre ad aver firmato la pole, Marc sembra essere quello accreditato del ritmo migliore per la gara di domenica.

"Il ritmo è abbastanza buono, con una gomma dura sia davanti che dietro. Ho già deciso di usare quelle e forse tutti andranno con la dura al posteriore. Se andremo tutti così, dovremo gestire la nostra velocità con la strategia e le tre Yamaha ci renderanno le cose difficili" ha spiegato.

Venerdì Marc aveva già anticipato che secondo lui le Yamaha erano molto competitive su questo circuito.

Leggi anche:

"Ieri erano davanti, oggi dietro, domani potrebbe cambiare di nuovo la situazione. Quando cambia la temperatura, di solito cambia tutto e domani dicono che farà caldo" ha detto.

"I giornali dicono che siamo davanti, ma io darò come sempre il 100%, ovviamente pensando al campionato, perché le tre Yamaha sono dietro alle Ducati in classifica" ha aggiunto in ottica iridata.

Infine, gli è stato domandato anche delle sue 60 pole position in 120 gare, quindi una ogni due...

"60 pole, è spaventoso! Noi proviamo sempre a fare il lavoro al meglio, ma sono statistiche. L'importante è domani. Noi diamo sempre meno importanza alla pole, ma sono numeri che si sommano".

Ganador de la pole Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, y tercero Jack Miller, Pramac Racing

Ganador de la pole Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, y tercero Jack Miller, Pramac Racing
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Quartararo: "Una spia accesa mi è costata la prima fila"

Articolo precedente

Quartararo: "Una spia accesa mi è costata la prima fila"

Prossimo Articolo

Petrucci: "Non capisco perché la Ducati cambi al pomeriggio"

Petrucci: "Non capisco perché la Ducati cambi al pomeriggio"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Gran Bretagna
Piloti Marc Márquez Alenta
Team Repsol Honda Team
Autore Oriol Puigdemont
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow Prime

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP
4 mag 2021
Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo Prime

Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo

Tanti promossi e tanti bocciati al Gran Premio di Spagna di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com

MotoGP
4 mag 2021
Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale Prime

Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale

Sono almeno tre le svolte a cui abbiamo assistito a Jerez: quella della Desmosedici GP, che finalmente "gira" anche su una pista stretta. Quella della stagione di Jack Miller, che ha risposto con una vittoria ad un avvio di stagione deludente. E la trasformazione di Pecco Bagnaia in un top rider a tutti gli effetti, arrivata con la leadership in campionato.

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara Prime

MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere l'emozione del GP di Spagna di MotoGP in questa nostra animazione graficca

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP: la griglia di partenza del GP di Spagna Prime

MotoGP: la griglia di partenza del GP di Spagna

Andiamo a scoprire insieme la griglia di partenza del GP di Spagna, quarta prova del Campionato del Mondo 2021 di MotoGP.

MotoGP
2 mag 2021
Dovizioso-Aprilia: matrimonio che s'ha da fare... Nel 2022? Prime

Dovizioso-Aprilia: matrimonio che s'ha da fare... Nel 2022?

Quello tra Andrea Dovizioso e l'Aprilia sembra essere un matrimonio destinato ad andare in porto. Il dubbio semmai è quando si concretizzarà: dopo il test al Mugello ce ne saranno altri in vista del 2022 o magari il forlivese cederà e farà qualche wild card con la RS-GP?

MotoGP
28 apr 2021