Marquez e Alonso, spettacolo su Instagram

Il campione del mondo della MotoGP e l'ex pilota di Formula 1 hanno chiacchierato durante una diretta, parlando del loro isolamento, ma di tanti altri argomenti, dalla Dakar alla spalla di Marc.

Marquez e Alonso, spettacolo su Instagram

La pandemia del Coronavirus ci sta obbligando tutti quanti a rimanere in casa. E per passare il tempo bisogna trovare soluzioni sempre nuove. Per questo può capitare anche che i protagonisti "rubino" il lavoro a noi giornalisti.

E' in un certo senso quello che è successo ieri, con Marc Marquez e Fernando Alonso, i due spagnoli più famosi nel panorama del motorsport, che si sono intervistati a vicenda durante una diretta instagram.

Ad aprire le danze è stato il campione del mondo in carica della MotoGP, che oggi con il fratello Alex sarà tra i protagonisti della gara virtuale del Mugello, ed ha chiesto all'ex pilota di Formula 1 se ha intenzione di partecipare alla Dakar anche il prossimo anno.

"Non lo so, aspetterò di capire cosa succede dato che è stato tutto rinviato, non ho neanche voglia di correre in questo momento, non so se anche tu provi la stessa cosa" ha detto Alonso.

Poi i due sono passati a parlare di come stanno vivendo l'isolamento ed il primo è stato Fernando, che si trova nella sua casa di Lugano: "La quarantena qui è un po' meno restrittiva rispetto alla Spagna, ma le persone rispettano le norme e non escono di casa. Anche qui i ristoranti e i parchi sono chiusi, come tutte le altre cose. E tu come stai vivendo questa situazione?".

Marc gli ha replicato così: "Durante il giorno faccio le pulizie e mi rilasso, vivo con mio fratello che intanto gioca con i videogiochi, un simulatore di gara. Anche tu usi un simulatore a casa?". Alonso però non sta passando così il tempo: "No, ho usato soltanto i simulatori delle squadre, non ne ho uno personale a casa".

L'ex ferrarista poi ha proseguito: "I primi giorni ho disegnato un po', poi ho iniziato a fare le cose di casa e così i giorni passano molto rapidamente. È strano restare a casa così tanto, con tutto ciò che succede fuori ti sommerge una sensazione di impotenza. Comunque siamo privilegiati, sarà sicuramente più difficile vivere in un piccolo appartamento con dei bambini".

Prima di chiudere, ha poi chiesto a Marquez come procede il recupero della spalla operata in inverno: "La spalla va un po' meglio. È curioso che viaggiamo sempre e ci manchi casa nostra, e adesso che siamo a casa siamo stanchi di stare qui".

condivisioni
commenti
Leclerc: "Il contratto in scadenza non destabilizzerà Vettel"

Articolo precedente

Leclerc: "Il contratto in scadenza non destabilizzerà Vettel"

Prossimo Articolo

Le dieci vittorie più belle di Senna con la McLaren

Le dieci vittorie più belle di Senna con la McLaren
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1 , MotoGP
Piloti Fernando Alonso , Marc Márquez Alenta
Team Repsol Honda Team
Autore Matteo Nugnes
MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo Prime

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo

Andiamo a scoprire insieme la Griglia di Partenza del Gran Premio del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di MotoGP

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti" Prime

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti"

Intervista esclusiva con Danilo Petrucci, pilota KTM del team Tech3, alla vigilia del GP del Portogallo di MotoGP. Il ternano fa il punto della situazione circa il feeling con la moto austriaca e parla della necessità di percorrere nuove vie per andare a modificare il set-up complessivo, data la sua fisicità totalmente diversa dagli altri piloti KTM

MotoGP
16 apr 2021
Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello Prime

Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello

Dopo la prima presa di contatto a Jerez, Andrea Dovizioso tornerà in sella all'Aprilia al Mugello per approfondire la conoscenza della RS-GP e ancora una volta il tracciato toscano potrebbe essere teatro di una svolta per la sua carriera.

MotoGP
15 apr 2021
KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa Prime

KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa

L'avvio della stagione 2021 è stato al di sotto delle aspettative per la KTM, anche se Losail non è mai stata una pista amica. A Portimao però è la Casa austriaca è chiamata alla riscossa, perché a novembre aveva dominato con Miguel Oliveira.

MotoGP
13 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021
Johann Zarco, la leadership della rinascita Prime

Johann Zarco, la leadership della rinascita

In soli 18 mesi, Johann Zarco è passato da un estremo all'altro in MotoGP, da pilota ritrovatosi senza moto a raggiante leader del campionato all’inizio del 2021. Ma il Gran Premio di Losail ha visto soprattutto il ritorno alla ribalta di un uomo ritrovato.

MotoGP
9 apr 2021
Perché i commissari devono rivedere l'incidente tra Miller e Mir Prime

Perché i commissari devono rivedere l'incidente tra Miller e Mir

Nonostante la decisione della Suzuki di non fare appello contro il rifiuto della Race Direction di penalizzare Jack Miller dopo l'incidente con Joan Mir a Losail, dovrebbe essere fatto qualcosa per evitare il ripetersi di qualcosa del genere, che sarebbe potuto finire facilmente in tragedia.

MotoGP
7 apr 2021
Ducati: le ufficiali "steccano" nell'amica Losail Prime

Ducati: le ufficiali "steccano" nell'amica Losail

Andiamo a scoprire come mai le due Ducati ufficiali sono da considerarsi le vere sconfitte della doppia gara di MotoGP disputatasi sul tracciato qatariota di Losail. In una pista amica come quella araba, a brillare sono state altre Desmosedici di Borgo Panigale, non quelle che ci si sarebbe aspettati...

MotoGP
6 apr 2021