Marquez e Alonso, spettacolo su Instagram

Il campione del mondo della MotoGP e l'ex pilota di Formula 1 hanno chiacchierato durante una diretta, parlando del loro isolamento, ma di tanti altri argomenti, dalla Dakar alla spalla di Marc.

Marquez e Alonso, spettacolo su Instagram
Carica lettore audio

La pandemia del Coronavirus ci sta obbligando tutti quanti a rimanere in casa. E per passare il tempo bisogna trovare soluzioni sempre nuove. Per questo può capitare anche che i protagonisti "rubino" il lavoro a noi giornalisti.

E' in un certo senso quello che è successo ieri, con Marc Marquez e Fernando Alonso, i due spagnoli più famosi nel panorama del motorsport, che si sono intervistati a vicenda durante una diretta instagram.

Ad aprire le danze è stato il campione del mondo in carica della MotoGP, che oggi con il fratello Alex sarà tra i protagonisti della gara virtuale del Mugello, ed ha chiesto all'ex pilota di Formula 1 se ha intenzione di partecipare alla Dakar anche il prossimo anno.

"Non lo so, aspetterò di capire cosa succede dato che è stato tutto rinviato, non ho neanche voglia di correre in questo momento, non so se anche tu provi la stessa cosa" ha detto Alonso.

Poi i due sono passati a parlare di come stanno vivendo l'isolamento ed il primo è stato Fernando, che si trova nella sua casa di Lugano: "La quarantena qui è un po' meno restrittiva rispetto alla Spagna, ma le persone rispettano le norme e non escono di casa. Anche qui i ristoranti e i parchi sono chiusi, come tutte le altre cose. E tu come stai vivendo questa situazione?".

Marc gli ha replicato così: "Durante il giorno faccio le pulizie e mi rilasso, vivo con mio fratello che intanto gioca con i videogiochi, un simulatore di gara. Anche tu usi un simulatore a casa?". Alonso però non sta passando così il tempo: "No, ho usato soltanto i simulatori delle squadre, non ne ho uno personale a casa".

L'ex ferrarista poi ha proseguito: "I primi giorni ho disegnato un po', poi ho iniziato a fare le cose di casa e così i giorni passano molto rapidamente. È strano restare a casa così tanto, con tutto ciò che succede fuori ti sommerge una sensazione di impotenza. Comunque siamo privilegiati, sarà sicuramente più difficile vivere in un piccolo appartamento con dei bambini".

Prima di chiudere, ha poi chiesto a Marquez come procede il recupero della spalla operata in inverno: "La spalla va un po' meglio. È curioso che viaggiamo sempre e ci manchi casa nostra, e adesso che siamo a casa siamo stanchi di stare qui".

condivisioni
commenti
Leclerc: "Il contratto in scadenza non destabilizzerà Vettel"
Articolo precedente

Leclerc: "Il contratto in scadenza non destabilizzerà Vettel"

Prossimo Articolo

Le dieci vittorie più belle di Senna con la McLaren

Le dieci vittorie più belle di Senna con la McLaren
Carica commenti
Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi” Prime

Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi”

In compagnia di Franco Nugnes e del Dottor Riccardo Ceccarelli, andiamo a fare il punto della situazione sulla stagione motoristica 2022 che si appresta a cominciare. Ad essere al centro del mirino è Marc Marquez: lo spagnolo dovrebbe essere sulla via della risoluzione delle sue problematiche legate alla vista, mentre per le condizioni fisiche generali in circa due mesi di duro allenamento dovrebbe tornare al top della forma

MotoGP
19 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia Prime

Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia

La gara di Valencia resterà uno spartiacque nella storia della MotoGP, perché è stata quella dell'addio di Valentino Rossi dopo 26 anni di straordinaria carriera. Un weekend dall'alto contenuto emotivo che si è concluso con una grande festa per il "Dottore".

MotoGP
6 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati Prime

Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati

Dovendo scegliere uno dei cinque successi del campione del mondo della MotoGP, il più pesante è stato probabilmente quello al Mugello, in casa dei nemici della Ducati e in un weekend segnato dalla tragica scomparsa di Jason Dupasquier.

MotoGP
4 gen 2022
Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon Prime

Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon

Pecco Bagnaia sembrava quasi colpito da una maledizione: continuava a sfiorare la prima vittoria in MotoGP, ma non riusciva mai a concretizzarla. Il Gran Premio di Aragon ha rappresentato un evidente punto di svolta per la stagione del pilota della Ducati. Lo sarà anche per la sua carriera?

MotoGP
1 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania Prime

Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania

La gara del Sachsenring era vista come una sorta di prova del nove sulla possibilità di tornare a rivedere i lampi di classe del vero Marquez anche dopo l'infortunio e Marc non ha tradito le aspettative, centrando la sua 11° vittoria di fila sul saliscendi tedesco.

MotoGP
31 dic 2021
Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021 Prime

Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021

2021 positivo per Aprilia: la casa di Noale è tra i team che sono più cresciuti nel confronto anno-su-anno. Con Aleix Espargaro si è sempre dimostrata veloce e presenza fissa nella Top 10. L'arrivo di Vinales, soprattutto in chiave 2022, potrebbe rappresentare il definitivo salto di qualità

MotoGP
30 dic 2021
Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere Prime

Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere

KTM non riesce a ripetere il bel 2020. La casa austriaca ha vissuto una stagione iniziata non nel migliore dei modi e "aggiustata" in corso d'opera. Miguel Oliveira è il punto di riferimento del team, ma era lecito aspettarsi qualcosa in più. Capitolo a parte in Tech 3, invece...

MotoGP
23 dic 2021
MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi Prime

MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi

Il motociclismo ha perso il più grande showman della sua storia, con Valentino Rossi che ha concluso la sua strepitosa carriera a due ruote. Tra i suoi successori, che hanno avuto quasi tutti il "Dottore" come loro ispirazione, c'è chi può ancora tenere tutti incollati ai Gran Premi.

MotoGP
22 dic 2021