Marquez: "Domani dovrò cercare di limare 2 decimi per essere veloce come Dovizioso e Vinales"

condivisioni
commenti
Marquez:
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont
24 ago 2018, 16:06

Il campione del mondo in carica della Honda ha chiuso al quarto posto nelle Libere 2 di Silverstone. Al termine del turno pomeridiano ha criticato il nuovo asfalto, che presenta ancora più buche di quello vecchio.

Per la prima volta da molte gare a questa parte, Marc Marquez ha dato oggi la sensazione di non essere il pilota più veloce in pista. E' accaduto nel venerdì di Silverstone, in cui sono stati disputati i primi due turni di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP.

Nella prima sessione svolta stamattina, il pilota del team Honda Repsol HRC si è concentrato su un lavoro in ottica gara, portando avanti una gomma media usata al posteriore senza fare una simulazione Qualifica.

Nel corso della mattina Marc è stato anche autore di una scivolata alla Curva 16, ma non ha riportato alcun danno fisico. Nel pomeriggio, invece, ha firmato il quarto tempo assoluto, migliorandosi in maniera significativa ma non riuscendo a inserirsi nella lotta per il primo posto.

Leggi anche:

"Sono molto contento perché questo è stato il primo fine settimana in cui nella prima sessione non eravamo a nostro agio, né io, né la moto. Poi abbiamo reagito alla grande nelle Libere 2 e abbiamo fatto le modifiche giuste per migliorare".

"Sarà interessante vedere se domani riusciremo a limare quei due decimi che ci separano attualmente da Dovizioso e Vinales, che sono stati i più veloci nella giornata odierna".

Marquez ha poi voluto dare una propria opinione riguardo il nuovo asfalto di Silverstone, già criticato alla vigilia di questo fine settimana e ulteriormente sotto la lente d'ingrandimento dei piloti dopo i primi due turni di libere svolti oggi.

"Per quanto riguarda l'asfalto... Non so cosa sia successo", ha scherzato Marc. "Sarebbe da rivedere, perché ci sono molte buche nonostante sia stato riasfaltato di recente. Ma siamo tutti nella stessa situazione e cercheremo di gestire la situazione. Onestamente, però, ci aspettavamo di poter godere di un asfalto migliore di quello attuale".

Prossimo articolo MotoGP
Silverstone, Libere 2: Dovizioso porta la Ducati davanti a tutti, ma Honda e Yamaha sono veloci

Articolo precedente

Silverstone, Libere 2: Dovizioso porta la Ducati davanti a tutti, ma Honda e Yamaha sono veloci

Prossimo Articolo

Dovizioso: "Ducati veloce, sono contento del mio passo con gomme usate. Domenica? Spero non piova..."

Dovizioso: "Ducati veloce, sono contento del mio passo con gomme usate. Domenica? Spero non piova..."
Carica commenti